dalla Home

Attualità

pubblicato il 26 dicembre 2013

Riparazioni auto, le più piccole sono le più penalizzate

Dat Italia sfata un mito confrontando i costi di riparazione delle auto più vendute nel 2012

Riparazioni auto, le più piccole sono le più penalizzate

Sfatiamo un mito: non è detto che comprare un'auto di categoria premium comporti costi di riparazione proporzionali alla spesa d'acquisto, o almeno non sempre. Lo dimostra l'analisi di Dat Italia che ha confrontato le auto più vendute nel 2012 riportando su una tabella il prezzo di listino e il costo della riparazione e sostituzione completa di paraurti, parafango e gruppo ottico. In realtà ad essere più penalizzate rispetto al prezzo di acquisto sono le auto più piccole.

Ad esempio, sostituire sulla Lancia Ypsilon paraurti anteriore, parafango anteriore sinistro e gruppo ottico sinistro, comprese le spese di manodopera e I.V.A, costa 1.120 euro, mentre su una Audi A5 costa 1.587 euro. Se si pensa però che il prezzo di listino della Ypsilon segnalato nella tabella è di 13.056 euro,mentre l'Audi A5 costa più del triplo (41.290 euro), proporzionalmente il costo di riparazione della sportiva premium è più basso rispetto a quello della citycar. La tabella, che potete vedere qui sotto, oltre a sfatare il mito che ad auto di categoria superiore corrispondono maggiori spese di manutenzione e riparazione, può essere utile ai lettori per capire quando conviene riparare l'auto e quando invece conviene sostituirla.

Autore: Redazione

Tag: Attualità , autoaccessori


Top