Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 26 dicembre 2013

L'auto del futuro secondo gli italiani è ecologica e "vola" sul traffico

La sicurezza resta una delle esigenze principali, ma non è l'unico desiderio

L'auto del futuro secondo gli italiani è ecologica e "vola" sul traffico

Economica, sicura ecologica e... vola! L'auto del futuro deve avere queste caratteristiche secondo gli italiani. E' ciò che emerge da un'intervista compiuta dal Centro Studi e Documentazione di Direct Line che ha chiesto agli automobilisti di descrivere la loro auto dei desideri. C'è chi con la fantasia va oltre le reali possibilità delle vetture al giorno d'oggi e vorrebbe che la propria auto potesse volare, nel vero senso della parola. Non è un desiderio così raro, visto che lo vorrebbe il 18% degli italiani, ed è comprensibile dato lo stress che comporta tutti i giorni il traffico delle città. Chissà se la tecnologia ci stupirà ancora una volta in un futuro lontano, ma parlando di cose più vicine alla realtà, la maggior parte degli intervistati (il 61%) desidera un'auto al 100% ecologica. Complice sicuramente anche l'attenzione alla spesa e i continui aumenti del costo del carburante, tant'è che il secondo aspetto fondamentale preso in considerazione da più della metà degli italiani (il 56%) è l'economicità. Le auto che guideremo dovranno essere più economiche di quelle odierne sia come costo di partenza sia come manutenzione.

Un altro aspetto curioso che emerge dall'intervista è l'opinione dei giovani guidatori di età compresa tra i 18 e i 24 anni, perché il 13% di loro vuole un'auto da condividere con gli amici che abbia almeno 10 posti. Cambiano del tutto le preferenze tra gli over 45 che mettono al primo posto la comodità e vorrebbero un'auto che fosse in grado di parcheggiare autonomamente trovando addirittura il posto dove inserirsi da sola (24%). Un desiderio non così lontano dalla realtà visto che già alcune case automobilistiche hanno messo in pratica questo tipo di tecnologia, (come potete leggere in questi articoli su Volvo o Peugeot). La prerogativa però imprescindibile di un'auto, al di là della fascia di età degli intervistati, rimane la totale sicurezza. Per oltre la metà degli automobilisti (il 54%) è l'aspetto principale, accompagnata dal desiderio di tecnologie che la supportino come il sistema frenante automatico, voluto dal 14% degli intervistati, o il pilota automatico, desiderato dal 18% del campione.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , sicurezza stradale , autoaccessori , parcheggio , interviste


Top