dalla Home

Attualità

pubblicato il 9 dicembre 2013

Il Presidente dell'ACI è stato eletto nel Senato della FIA

Angelo Sticchi Damiani è risultato anche il più votato nel nuovo Consiglio Mondiale dello Sport

Il Presidente dell'ACI è stato eletto nel Senato della FIA

Il presidente dell’ACI, Angelo Sticchi Damiani, è entrato nel Senato della Federazione Internazionale dell’Automobile. Questo organismo è composto da 15 membri, oltre al presidente Jean Todt, di cui otto sono espressione del voto dei delegati: quattro per la mobilità e quattro per lo sport. Le sue funzioni sono di proposta e di consiglio su tutti i campi di attività della Federazione che raggruppa gli Automobile Club e i Touring Club mondiali, tra cui l’ACI. "La duplice investitura di Sticchi Damiani rappresenta un importante riconoscimento internazionale del ruolo dell’Automobile Club d’Italia nello sviluppo globale di una mobilità più responsabile ed efficiente, oltre che nella definizione di nuovi standard di sicurezza e sostenibilità delle corse automobilistiche", si legge nella nota. Angelo Sticchi Damiani è risultato anche il più votato nel nuovo Consiglio Mondiale dello Sport, che - con i suoi 27 componenti - è invece il più potente organo in ambito sportivo e stabilisce, tra l’altro, i regolamenti dei vari campionati delle serie automobilistiche e del karting.

Autore: Redazione

Tag: Attualità , aci


Top