dalla Home

Mercato

pubblicato il 6 dicembre 2013

Sergio Marchionne lascia la presidenza ACEA

Al suo posto subentra Philippe Varin, CEO del gruppo PSA Peugeot Citroen che sarà sostituito nel corso del 2014

Sergio Marchionne lascia la presidenza ACEA

Sergio Marchionnenon è più presidente dell’ACEA, l'associazione europea dei costruttori di automobili, e il suo posto viene preso dal francese Philippe Varin, attuale ad del gruppo PSA Peugeot Citroen. Per Marchionne finisce così un “regno” di due anni che ha visto il manager italo canadese dirigere dal 2012 al 2013 l’importante gruppo di aziende che guidano il mercato e futuro dell’auto in Europa. Ricordiamo che all’interno dell’ACEA sono presenti i gruppi BMW, DAF, Daimler, Fiat, Ford, General Motors, Hyundai, Iveco, Jaguar Land Rover, PSA Peugeot Citroen, Renault, Toyota, Volkswagen e Volvo.

Per il neo presidente Philippe Varin la dirigenza dell’ACEA non sarà altrettanto duratura, visto che la sua carica sarà valida fino al momento in cui sarà CEO del gruppo PSA Peugeot Citroën. L’ACEA informa infatti che il successore di Varin alla presidenza verrà annunciato proprio in quella data, che in base ai recenti comunicati del gruppo francese cadrà proprio nel corso del 2014. In questa data ancora da definire il posto di numero uno in PSA sarà presa da Carlos Tavares, ma non è dato sapere se questi dirigerà anche l’ACEA.

Autore:

Tag: Mercato , auto europee , VIP , nomine


Top