dalla Home

Curiosità

pubblicato il 5 dicembre 2013

Paul Walker, Fast & Furious gli dedica un VIDEO tributo

Il filmato ripercorre la storia del suo alter ego Brian O'Conner facendo commuovere chi gli ha voluto bene

Galleria fotografica - Paul Walker (Brian O'Conner) in Fast & FuriousGalleria fotografica - Paul Walker (Brian O'Conner) in Fast & Furious
  • Paul Walker (Brian O\'Conner) in Fast & Furious - anteprima 1
  • Paul Walker (Brian O\'Conner) in Fast & Furious - anteprima 2
  • Paul Walker (Brian O\'Conner) in Fast & Furious - anteprima 3
  • Paul Walker (Brian O\'Conner) in Fast & Furious - anteprima 4
  • Paul Walker (Brian O\'Conner) in Fast & Furious - anteprima 5
  • Paul Walker (Brian O\'Conner) in Fast & Furious - anteprima 6

Uno di "famiglia". Questo era Paul Walker, l'attore che per anni ha interpretato il ruolo di Brian O'Conner nella saga di Fast and Furious. Chi lo ha seguito fin dall'inizio, come la sottoscritta, sà cosa voglio dire. Con il suo personaggio è entrato nelle case e nei cuori di chi, appassionato di motori, lo ha visto correre con auto elaborate sulla pellicola e poi nella vista reale. La sua passione era vera, autentica ed è maturata sul set. Da quel primo Fast and Furious del 2001 al sesto episodio, uscito nel 2013, lui più di altri protagonisti del film ha amato le auto, collezionandone molte fino a fondersi con la persona di Brian O'Conner. Non c'è da stupirsi quindi se Fast and Furious ha deciso di dedicargli un video commemorativo per dargli un ultimo saluto dopo l'incidente d'auto che il 30 novembre scorso gli ha tolto la vita. E' commovente rivederlo a 28 anni in Fast and Furious, il primo episodio della saga.

Era l'inizio di un'avventura che avrebbe fatto conoscere Paul Walker in tutto il mondo: dagli Stati Uniti al Giappone, passando per l'Europa. Fast and Furious ha unito nazioni diverse tra loro con la passione per le auto elaborate. Ha trasmesso emozioni (a volte assurde per certe scene d'inseguimento) che sono state condivise da milioni di persone. Paul Walker, Vin Diesel, Jordana Brewster e Michelle Rodriguez sono diventati nell'immaginario collettivo una "vera famiglia". I loro personaggi - Brian O'Conner, Dominic Toretto, Mia e Letty - sono vicini ai loro fan e non a caso hanno suscitato grande entusiasmo quando si sono ritrovati tutti insieme sul set di Fast & Furious 5. Purtroppo con Fast & Furious 7, le cui riprese sono state sospese, si chiude un grande capitolo di questa storia. Il video "In Loving Memory" lo sancisce e la canzone "Coming Home" di P. Diddy diventa la colonna sonora di questo triste ricordo. "La cosa più importante della vita sono le persone che sono in questa stanza adesso", dice Toretto (Vin Diesel) nel video riferendosi alla "sua famiglia". E anche noi vogliamo ricordare Paul Walker così, come uno di casa, abbracciato alla donna che ama e da cui ha avuto un figlio. Condoglianze da tutta la Redazione di OmniAuto.it alla "vera" famiglia di Paul, a sua figlia Meadow in particolare.

Ricordiamo che Domenica 8 dicembre alle 13.00 è in programma il primo raduno commemorativo d'Italia all'Autodromo di Monza.

Autore:

Tag: Curiosità , cinema , VIP , fast and furious , fast-and-furious-5


Top