dalla Home

Novità

pubblicato il 4 dicembre 2013

Nuovo SsangYong Rodius

Lo stile è più moderno e omogeneo, ma sempre con 7 posti e tanto spazio di carico. 2WD o 4WD con un prezzo base di 27.200 euro

Nuovo SsangYong Rodius
Galleria fotografica - Nuovo SsangYong RodiusGalleria fotografica - Nuovo SsangYong Rodius
  • Nuovo SsangYong Rodius - anteprima 1
  • Nuovo SsangYong Rodius - anteprima 2
  • Nuovo SsangYong Rodius - anteprima 3
  • Nuovo SsangYong Rodius - anteprima 4
  • Nuovo SsangYong Rodius - anteprima 5
  • Nuovo SsangYong Rodius - anteprima 6

Il nuovo SsangYong Rodius sbarca anche in Italia con 7 posti, tanto spazio di carico, sospensioni multilink e soprattutto con un design rinnovato che segna una discontinuità stilistica con il primo Rodius, generalmente poco apprezzato su questo aspetto. Al di là dello stile quello che resta nel nuovo SsangYong Rodius è un veicolo multiuso con forme da grande SUV che si adatta perfettamente alle esigenze delle famiglie numerose. Il motore è il turbodiesel 2.0 e-XDi da 155 CV che garantisce un consumo combinato di 7,5 l/100 km nonostante il peso di 2.750 kg. Il listino del nuovo SsangYong Rodius parte dai 27.200 euro della 2WD con cambio manuale 6 marce.

RODIUS SEMPRE PIU’ SUV
Lo stile del nuovo SsangYong Rodius riprende in molti punti quanto già proposto su Korando e Rexton W, ovvero un look “possente e dinamico” al tempo stesso che punta molto sulla calandra esagonale, il paraurti massiccio e i fari di grandi dimensioni. La fiancata propone portiere tradizionalmente incernierate (non scorrevoli) e il montante posteriore dalla forma molto originale che supera l’esempio del vecchio Rodius per offrire una sagoma più omogenea e moderna. Un grande portellone con spoiler superiore completa gli esterni del nuovo SsangYong Rodius, che però a livello di ruote si limita a cerchi da 16 o 17 pollici di diametro. Quel che ne risulta è un nuovo SsangYong Rodius più simile ad un grande SUV che a un multispazio da famiglia.

7 POSTI CONFIGURABILI
L’interno del nuovo SsangYong Rodius è rivisto in molti particolari, anche se la forma della plancia e della console con grande cruscotto centrale rimane confermata. Del tutto nuove è invece la piccola palpebra con pannelli informativi posta proprio di fronte al guidatore. Grazie al passo di 3.000 mm il nuovo SsangYong Rodius offre l’ormai nota soluzione delle tre file di sedili che permette di caricare fino a 7 passeggeri, ma senza rinunciare ad un vano di carico posteriore che vanta una volumetria variabile da 875 a 1.975 litri. L’abitacolo del nuovo SsangYong Rodius offre anche la possibilità di abbattere singolarmente i sedili della seconda fila per utilizzarli come tavolini.

2.0 TURBODIESEL DA 155 CV, CON TRAZIONE POSTERIORE O INTEGRALE
Il nuovo SsangYong Rodius monta il motore turbodiesel e-XDi200 due litri sviluppato internamente da SsangYong, una versione evoluta di quello montato su Korando. La potenza massima di 155 CV a 4.000 giri/min e la coppia di 360 Nm nell’intervallo 1.500/2.800 giri/min si sposano con un cambio manuale a 6 marce oppure con un automatico E-Tronic Mercedes a 5 rapporti. il reparto sospensioni del nuovo SsangYong Rodius prevede l’uso di una doppia traversa anteriore e del multilink posteriore ripreso dalla berlina di lusso SsangYong Chairman W. Di serie il nuovo SsangYong Rodius ha la trazione posteriore 2WD, mentre la 4WD ha la trazione integrale. L’impianto frenante prevede la presenza di dischi ventilati sia all’avantreno che al retrotreno. Le prestazioni del nuovo Rodius 2WD si possono riassumere in una velocità massima di 180 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 14,4 secondi.

SSANGYON RODIUS, SICUREZZA e DOTAZIONI
Le dotazioni di sicurezza attiva del nuovo SsangYong Rodius includono l’ESP, la protezione antiribaltamento attiva (ARP) e il sistema di frenata assistita (BAS), mentre per quella passiva ci sono un sottotelaio anteriore per distribuire l’urto sulla struttura del veicolo in caso di impatto frontale, doppi airbag frontali e laterali, oltre agli agganci ISOFIX. Le dotazioni per migliorare la vita a bordo del nuovo SsangYong Rodius vanno dal climatizzatore con controllo della qualità dell’aria e sistema bi-zona nella seconda fila di sedili fino all’ Eco Cruise Control. Nell’equipaggiamento di serie del nuovo SsangYong Rodius c’è anche il parabrezza riscaldato, i cristalli atermici laterali anteriori, i vetri scuri per gli altri finestrini e i sensori di parcheggio posteriori. L'impianto audio con radio CD MP3 ha il sistema Bluetooth per vivavoce e streaming audio, oltre alle porte USB/Aux.

PREZZO A PARTIRE DA 27.200 EURO
Il listino del nuovo SsangYong Rodius vede come modello d’accesso il Rodius 2.0 XDi 2WD M/T con trazione posteriore e cambio manuale che costa 27.200 euro. Con 29.200 euro è invece possibile acquistare la versione con cambio automatico, mentre per avere questo e la trazione integrale occorre spendere 31.490 euro per SsangYong Rodius 2.0 XDi 4WD A/T. La versione top di gamma è il SsangYong Rodius 2.0 XDi 4WD A/T con interni parzialmente in pelle che costa 32.990 euro. L’unico optional a pagamento è la vernice metallizzata o nera che costa 700 euro.

Scheda Versione

Ssangyong Rodius
Nome
Rodius
Anno
2013
Tipo
Normale
Segmento
medie
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Novità , Ssangyong , auto coreane


Listino Ssangyong Rodius

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
2.0 Xdi 2WD M/T posteriore diesel 155 2.0 7 € 27.200

LISTINO

2.2 Diesel 2WD M/T posteriore diesel 178 2.2 7 € 28.400

LISTINO

2.0 Xdi 2WD A/T posteriore diesel 155 2.0 7 € 29.200

LISTINO

2.2 Diesel 2WD A/T Plus posteriore diesel 178 2.2 7 € 30.600

LISTINO

2.0 Xdi 4WD A/T 4x4 diesel 155 2.0 7 € 31.490

LISTINO

2.2 Diesel AWD A/T Classy Stoffa 4x4 diesel 178 2.2 7 € 32.900

LISTINO

2.2 Diesel AWD A/T Classy Pelle 4x4 diesel 178 2.2 7 € 32.900

LISTINO

2.0 Xdi 4WD A/T 4x4 diesel 155 2.0 7 € 32.990

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top