dalla Home

Novità

pubblicato il 2 dicembre 2013

Renault Megane restyling

Lieve facelift per la francese, con frontale ridisegnato, un benzina turbo da 130 CV con cambio automatico a doppia-frizione e dotazioni aggiornate

Renault Megane restyling
Galleria fotografica - Renault Megane: confronto tra il restyling 2014 e il modello precedenteGalleria fotografica - Renault Megane: confronto tra il restyling 2014 e il modello precedente
  • Renault Megane: confronto tra il restyling 2014 e il modello precedente - anteprima 1
  • Renault Megane: confronto tra il restyling 2014 e il modello precedente - anteprima 2
  • Renault Megane: confronto tra il restyling 2014 e il modello precedente - anteprima 3
  • Renault Megane: confronto tra il restyling 2014 e il modello precedente - anteprima 4
  • Renault Megane: confronto tra il restyling 2014 e il modello precedente - anteprima 5
  • Renault Megane: confronto tra il restyling 2014 e il modello precedente - anteprima 6

Nella categoria delle auto più vendute in Europa, quella delle 2 volumi compatte di segmento C, la best seller Volkswagen Golf e le principali alternative (come la Alfa Romeo Giulietta, la Peugeot 308, la Seat Leon e altre) sono state completamente rinnovate di recente. Il 2014 è ormai alle porte e tocca alla Renault Megane cambiare passo, per tenere il ritmo delle concorrenti. La casa francese lancia così la nuova gamma della sua media compatta, ridisegnandone il frontale e introducendo un motore inedito per la Megane, il turbo a benzina 1.2 TCe da 130 CV, abbinato al cambio robotizzato doppia-frizione EDC (Efficient Dual Clutch). E ridefinendo le dotazioni tecnologiche ed gli equipaggiamenti.

C’È LO ZAMPINO DI VAN DEN ACKER
In dettaglio il leggero restyling della Renault Megane per il 2014 si riconosce per il nuovo “muso”, in linea con gli ultimi modelli creati dal designer Laurens van den Acker, come la Clio e la Captur. Il paraurti ha una forma diversa, al pari dei parafanghi (con nuove prese d’aria) e del cofano motore, che termina sul fondo nero lucido su cui è posizionato il marchio della Losanga. Nuovi anche i fari, di forma ellittica, più lunghi sulla parte laterale e con luci diurne a LED (di serie su tutte le versioni).

RECUPERA L’ENERGIA IN FRENATA
Sul fronte meccanico, tutte le Renault Megane model year 2014 hanno di serie il sistema stop&start, che contribuisce a ridurre i consumi medi dichiarati e le emissioni, fino a un minimo di 3,5 l/100 km e 90 g/km CO2. Ad incrementare l’efficienza energetica c’è il sistema di recupero dell’energia in frenata e decelerazione (ESM). Tra gli altri equipaggiamenti, questa volta optional, la Megane restyling c’è il Visio System, l’Easy Access System II, l’assistenza al parcheggio con Camera Parking e il sistema infotainment R-Link con schermo touch 7’’.

SOSPENSIONI RENAULT SPORT AL TOP DI GAMMA
Tre gli allestimenti disponibili sulla Renault Megane 2014. Il primo, Wave, offre volante in pelle regolabile in altezza e profondità, sedile conducente con regolazione lombare, clima manuale, cruise control, radio CD ed MP3 con Bluetooth® e USB. Salendo al livello GT Style, si aggiunge il kit estetico esterno GT Line, l’accensione automatica di fari e tergicristalli, il clima automatico bi-zona, il parking radar posteriore e i retrovisori ripiegabili elettricamente. L’allestimento più ricco è l’Energy GT Line che offre, tra l’altro, sospensioni tarate dal reparto Renault Sport e cerchi in lega da 17’’.

PREZZI DA 19.300 EURO
Il listinoprezzi parte dai 19.300 euro della motorizzazione quattro cilindri 1.6 a benzina da 110 CV, salendo a 20.700 euro per il 1.2 TCe 115 CV (il 1.2 da 130 CV parte solo dall’allestimento GT Style, per 22.100 euro). Ci vogliono invece 20.550 euro per il primo dei diesel, il 1.5 dCi da 95 CV. Tra gli altri motori disponibili, il 1.5 dCi da 110 CV costa almeno 21.550 euro, arrivando a 23.050 euro per la 1.5 dCi 110 CV con cambio doppia frizione EDC.

Renault Megane restyling model year 2014

Per il 2014 la Renault Megane si aggiorna con un lieve facelift, un nuovo motore 1.2 TCe da 130 CV e cambio robotizzato a doppia frizione.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Novità , Renault , auto europee , ginevra


Top