dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 28 novembre 2013

Nuovo Nissan Qashqai, si parcheggia dall'alto e ha sedili spaziali [VIDEO]

Sedili più comodi, costruiti come alla Nasa e telecamere che parcheggiano l'auto da sola guardando dall'alto, come gli uccelli

Nuovo Nissan Qashqai, si parcheggia dall'alto e ha sedili spaziali [VIDEO]
Galleria fotografica - Nuovo Nissan QashqaiGalleria fotografica - Nuovo Nissan Qashqai
  • Nuovo Nissan Qashqai - anteprima 1
  • Nuovo Nissan Qashqai - anteprima 2
  • Nuovo Nissan Qashqai - anteprima 3
  • Nuovo Nissan Qashqai - anteprima 4
  • Nuovo Nissan Qashqai - anteprima 5
  • Nuovo Nissan Qashqai - anteprima 6

Il nuovo Nissan Qashqai ha il difficile compito di bissare il successo del suo predecessore, il Crossover che ha venduto 2 milioni di esemplari conquistando molti clienti che prima compravano principalmente auto appartenenti al segmento più importante del Vecchio Continente, quello dell'auto più venduta in Europa: la Volkswagen Golf. Per riuscire in questa difficile missione, il Qashqai ha un design piuttosto diverso dal modello uscente e punta molto sulla tecnologia di bordo, soprattutto in termini di comfort e sicurezza.

SEDILI COME SULLO SHUTTLE
I sedili, ad esempio, sono stati realizzati ispirandosi ai parametri di progettazione della Nasa, l'agenzia spaziale statunitense, con l'obiettivo di offrire una seduta meno stancante anche dopo molte ore passate al volante. In questi frangenti, inoltre, vengono in aiuto altre tecnologie, come il dispositivo che consiglia di fermarsi e fare una pausa caffé. Durante la marcia, invece, vengono in aiuto ausilii alla guida come il mantenitore automatico di corsia e il sistema di frenata automatica, che interviene per evitare un tamponamento o limitare i danni negli incidenti. Non manca, poi, la tecnologia che riconosce la segnaletica stradale, mostrando i cartelli nel quadro strumenti.


PARCHEGGIARE CON "L'OCCHIO DI UN FALCO"
Per rendere automatica la manovra di parcheggio, inoltre, il nuovo Nissan Qashqai abbina il Park Assis al sistema Around View Monitor. Il primo, dopo aver misurato lo spazio che circonda l'auto (che deve essere superiore di almeno 80 cm rispetto alla lunghezza del Qashqai) sterza autonomamente, inserendosi tra le auto parcheggiate in parallelo. Si può, poi, parcheggiare anche "a pettine", in presenza delle linee bianche sulla strada che sono il punto di riferimento del dispositivo per effettuare la manovra. L'unico dovere del conducente è quello di controllare il movimento del veicolo attraverso l'Around View Monitor, che visualizza dall'alto lo spazio che circonda la vettura. Ovviamente, come accade su altre concorrenti, anche sul nuovo Qashqai sono disponibili i sensori di parcheggio anteriori e posteriori che emettono segnali acustici e visivi. La telecamera posteriore è anche in grado di riconoscere persone e oggetti che si trovano sulla traiettoria del Qashqai in fase di retromarcia, visualizzandoli sullo schermo del navigatore Nissan Connect. Per mantenere la lente sempre nitida è prevista infine una funzione che pulisce il componente quando i sensori di controllo rilevano un deterioramento della qualità dell'immagine.

Scheda Versione

Nissan Qashqai
Nome
Qashqai
Anno
2014
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Accessori , Nissan , auto giapponesi , sicurezza stradale


Listino Nissan Qashqai

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.2 DIG-T 115 Visia anteriore benzina 115 1.2 5 € 20.780

LISTINO

1.2 DIG-T 115 Visia anteriore benzina 115 1.2 5 € 20.830

LISTINO

1.6 DIG-T 163 Visia anteriore benzina 163 1.6 5 € 22.500

LISTINO

1.6 DIG-T 163 Visia anteriore benzina 163 1.6 5 € 22.790

LISTINO

1.5 dCi 110 Visia anteriore diesel 110 1.5 5 € 22.800

LISTINO

1.5 dCi 110 Visia anteriore diesel 110 1.5 5 € 22.850

LISTINO

1.2 DIG-T 115 Acenta anteriore benzina 115 1.2 5 € 22.980

LISTINO

1.2 DIG-T 115 Acenta anteriore benzina 115 1.2 5 € 23.030

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top