dalla Home

Mercato

pubblicato il 26 novembre 2013

Lotus, 10 mln di sterline dal governo inglese

Questa cifra crea 313 nuovi posti di lavoro a tempo pieno

Lotus, 10 mln di sterline dal governo inglese

Il governo inglese continua a sostenere l'industria dell'auto. Lotus ha appena ricevuto dal Regional Growth Fund (RGF) un contributo di ben 10 milioni di sterline destinati alla ricerca e allo sviluppo di modelli sportivi. La cifra, che corrisponde a quasi 12 milioni di euro (al cambio attuale), contribuirà anche a creare 313 posti di lavoro a tempo pieno aumentando i livelli di occupazione nella regione dell'Anglia Orientale. Aslam Farikullah, Chief Operating Officer in Lotus, ha detto che questi fondi sono "essenziali per rispondere alla crescente domanda globale di auto sportive e aiuteranno Lotus ad imporsi nel panorama internazionale". E in Italia? L'unico costruttore nazionale, il Gruppo Fiat, ha di recente perfezionato un finanziamento di 400 milioni di euro con la Banca Europea per gli Investimenti e SACE. Tuttavia non si è parlato di nuovi posti di lavoro.

Autore:

Tag: Mercato , Lotus , dall'estero


Top