dalla Home

Curiosità

pubblicato il 25 novembre 2013

Nissan, la prima guida autonoma in autostrada [VIDEO]

La Leaf che guida da sola percorre alcuni chilometri su di una “Highway” giapponese aperta al traffico

Galleria fotografica - Nissan Leaf, guida autonoma in autostradaGalleria fotografica - Nissan Leaf, guida autonoma in autostrada
  • Nissan Leaf, guida autonoma in autostrada - anteprima 1
  • Nissan Leaf, guida autonoma in autostrada - anteprima 2
  • Nissan Leaf, guida autonoma in autostrada - anteprima 3
  • Nissan Leaf, guida autonoma in autostrada - anteprima 4
  • Nissan Leaf, guida autonoma in autostrada - anteprima 5
  • Nissan Leaf, guida autonoma in autostrada - anteprima 6

La Nissan Leaf a guida autonoma, ovvero che guida da sola, ha per la prima volta percorso un tratto di autostrada aperta al pubblico, nella prefettura giapponese di Kanagawa. Dopo aver annunciato la volontà di vendere già dal 2020 una vettura a guida autonoma e dopo aver dimostrato anche a OmniAuto.it le possibilità offerte da questo sistema, la Nissan ha quindi compiuto un ulteriore passo in avanti affrontando il traffico vero della “Sagami Expressway”, a sud-ovest di Yokohama. La zona non è stata scelta a caso, ma proprio per il valore simbolico e sperimentale della “Sagami Robot Industry Special Zone”, un’area riqualificata dalle autorità locali con progetti di utilizzo evoluto dei robot nella vita quotidiana e che sarà teatro degli sviluppi di Nissan Autonomous Drive. Una tappa fondamentale nello sviluppo delle auto a guida autonoma è segnata poi dal fatto che la Nissan Leaf “Autonomous Drive” protagonista del primo test su strada aperta al traffico è anche la prima auto di questo tipo ad essere stata targata, lo scorso mese di settembre.

A bordo della speciale Nissan Leaf a guida autonoma sono saliti il governatore Yuji Kuroiwa, e il vice presidente di Nissan, Toshiyuki Shiga, il quale ha detto: “Mi sembra che siamo molto vicini alla realizzazione della guida completamente autonoma. Siamo entrati in autostrada molto lentamente, a 40 km/h, e abbiamo viaggiato a 80 km/h per poi uscire sempre senza guidare”. Il governatore Kuroiwa ha sottolineato come questa tecnologia sia solo agli inizi, ma che “accumulare esperienza di guida autonoma su strada può far evolvere ulteriormente il sistema”. Ricordiamo che i prototipi di Nissan Leaf a guida autonoma sono dotati di sensori, telecamere e laser che le permettono di muoversi in autonomia comandando da sola acceleratore, sterzo e freni. La vettura può quindi immettersi nel traffico ed uscire dall’autostrada in maniera autosufficiente, mantenere la corsia di marcia e la distanza dall’auto che precede, cambiare corsia e superare i veicoli più lenti.

Scheda Versione

Nissan Leaf
Nome
Leaf
Anno
2011 (restyling del 2013)
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
2 volumi
Porte
5 porte
Motore
elettrica
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Curiosità , Nissan , auto giapponesi , auto elettrica , dall'estero , giappone , guida autonoma


Listino Nissan Leaf

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
Visia Flex anteriore elettrico 109 0 5 € 23.790

LISTINO

Visia Flex anteriore elettrico 109 0 5 € 23.910

LISTINO

Visia Flex anteriore elettrico 109 5 € 23.910

LISTINO

Visia Plus Flex anteriore elettrico 109 0 5 € 24.490

LISTINO

Acenta Flex anteriore elettrico 109 0 5 € 26.990

LISTINO

Acenta 30KWh Flex anteriore elettrico 109 0 5 € 28.990

LISTINO

Visia anteriore elettrico 109 0 5 € 29.690

LISTINO

Tekna Flex anteriore elettrico 109 0 5 € 29.690

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top