dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 12 novembre 2013

Kia Soul, elettrica nel 2014

Attualmente in fase di test, la prima coreana elettrica internazionale avrà 285 Nm di coppia e autonomia di 200 km

Kia Soul, elettrica nel 2014
Galleria fotografica - Kia Soul elettrica, le prime fotoGalleria fotografica - Kia Soul elettrica, le prime foto
  • Kia Soul elettrica, le prime foto - anteprima 1
  • Kia Soul elettrica, le prime foto - anteprima 2
  • Kia Soul elettrica, le prime foto - anteprima 3
  • Kia Soul elettrica, le prime foto - anteprima 4
  • Kia Soul elettrica, le prime foto - anteprima 5
  • Kia Soul elettrica, le prime foto - anteprima 6

Anche Kia si getta nella mischia delle automobili con motorizzazione totalmente elettrica a livello internazionale, definendo le specifiche della Kia Soul, primo modello coreano di EV destinato all'esportazione e in vendita nei principali mercati entro il 2014.

SIMILE ALLE ALTRE SOUL, CON L'IMPIEGO DI MATERIALI ECOLOGICI
Dal punto di vista estetico, la nuova Kia Soul EV non è diversa dalla seconda generazione di Soul, fedele alle linee originarie da multispazio ma con affinamenti per una migliore efficienza. Il pianale è ora quello della cee'd, con spazio aumentato: il passo, ad esempio, è di 2.570 mm, la scocca è più rigida del 29% e le sospensioni sono state modificate per migliorare sia il confort che il comportamento stradale. Cambiano soltanto pochi dettagli esterni, come ad esempio i proiettori, i gruppi ottici a LED, i cerchi in lega aerodinamici da 16", mentre l'interno è caratterizzato dal cruscotto digitale Supervision e da un display centrale da 8 pollici. Interessante l'impiego diffuso di materiali naturali o riciclati, come ad esempio bio plastiche, bio schiume, bio tessuti, vernici prive di inquinanti.

200 KM DI AUTONOMIA E SUONO "VIRTUALE"
Del tutto nuovo è il sistema di motorizzazione elettrico, che riesce ad essere inserito nella stessa piattaforma della Soul con motore termico: comprende sia le batterie a polimeri e ioni di litio da 27 kWh che il motore, disposto anteriormente, da 81,4 kW e 285 Nm di coppia massima. La trazione è sulle ruote anteriori, mediante una trasmissione a rapporto fisso, e le doti stradali puntano al piacere di guida, a cominciare dall'accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 12 secondi. La velocità massima è di circa 145 km/h, mentre alcuni sistemi come il recupero di energia in frenata permettono di portare l'autonomia ad "almeno 200 km" con un pieno di energia. Le batterie possono essere ricaricate completamente con una presa di corrente normale (240-250 Volt) in 5 ore, oppure in 25 minuti nella speciale modalità di ricarica rapida. Un'altra caratteristica è l'adozione di un suono virtuale, denominato VESS (Virtual Engine Sound System), con velocità inferiori a 20 km/h e in retromarcia, per la sicurezza dei pedoni; all'interno, comunque, il silenzio della Soul è a livello di una grande ammiraglia.

IN VENDITA DAL 2014
Seguendo il motto "Clean Mobility", per la promozione di auto e emissioni zero nel mondo, la nuova Soul è in realtà la seconda generazione di vetture elettriche Kia, dal momento che alcuni prototipi di Kia Ray EV sono in uso presso clienti selezionati della Corea già dal 2011. In realtà, anche i prototipo di Soul EV sono attualmente in collaudo presso il centro tecnico di Namyang in Corea, e in altre località in Europa e in Nord America, e continueranno ad essere provate fino alla messa in produzione, nella metà del 2014.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Anticipazioni , Kia , auto coreane , auto elettrica


Top