dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 11 novembre 2013

Maserati, una sportiva per sfidare la Cayman

Il designer Alex Imnadze ha realizzato virtualmente una Maserati Bora non ufficiale, ma molto verosimile

Maserati, una sportiva per sfidare la Cayman
Galleria fotografica - Maserati Bora by Alex ImnadzeGalleria fotografica - Maserati Bora by Alex Imnadze
  • Maserati Bora by Alex Imnadze - anteprima 1
  • Maserati Bora by Alex Imnadze - anteprima 2
  • Maserati Bora by Alex Imnadze - anteprima 3
  • Maserati Bora by Alex Imnadze - anteprima 4
  • Maserati Bora by Alex Imnadze - anteprima 5

Molto spesso designer indipendenti, spesso allievi di celebri scuole di design, propongono modelli di propria invenzione più o meno di fantasia. A volte sono solo esercizi di stile svincolati da un contesto, ma in altre occasioni il modello appare così verosimile da sembrare effettivamente di prossima uscita. E' sicuramente il caso della Maserati Bora, disegnata Alex Imnadze con software virtuali, che ha tanti elementi che la renderebbero un'ipotetica new entry nel listino Maserati, in grado di rivaleggiare con Porsche Cayman e, volendo, con la stessa Ferrari 458 Italia.

L'architettura a motore centrale, le linee tese e il corpo vettura compatto e aerodinamico accomunano questa Bora "virtuale" con l'antenata degli anni '70 disegnata da Giugiaro, ma riprende anche gli stilemi delle ultime Quattroporte e Ghibli, dalla calandra ai fari sottili, dal montante posteriore alle tipiche triple aperture nei fianchi, dalle cromature alle particolari ruote a raggi. Il tutto con un corpo vettura più estremo, dotato di aperture evidenti nella fiancata per raffreddare il motore centrale. Probabilmente, tanti appassionati di Maserati gradirebbero nella realtà un modello così.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Prototipi e Concept , Maserati , car design , auto italiane


Top