dalla Home

Mercato

pubblicato il 30 ottobre 2013

Pagani Huayra, quando un optional supera i 100.000 euro

E’ il prezzo della carrozzeria interamente in fibra di carbonio, ma anche quella bicolore da 59.500 euro non scherza...

Pagani Huayra, quando un optional supera i 100.000 euro
Galleria fotografica - Pagani HuayraGalleria fotografica - Pagani Huayra
  • Pagani Huayra - anteprima 1
  • Pagani Huayra - anteprima 2
  • Pagani Huayra - anteprima 3
  • Pagani Huayra - anteprima 4
  • Pagani Huayra - anteprima 5
  • Pagani Huayra - anteprima 6

Gli appassionati sanno che le automobili milionarie, quelle hypercar che costano più di un milione di euro, non sono poi così rare: LaFerrari e McLaren P1 sono solo gli esempi più recenti. Non tutti sanno però che simili gioielli del motorismo propongono una ricca lista di optional che da soli costano come una “normale” supercar o una berlina media premium. E’ il caso della Pagani Huayra che, oltre ad un listino base di 1.056.000 euro, vanta un elenco di accessori esclusivi con prezzi da capogiro. Basti a puro titolo di esempio i 112.500 euro della carrozzeria interamente in fibra di carbonio a vista (IVA esclusa).

232.320 EURO DI IVA
Diciamo per prima cosa che il prezzo base della Pagani Huayra per i mercati EMEA e America è “franco fabbrica”, al netto quindi di tasse nazionali ed eventuali costi di trasporto e doganali. Questo significa che agli 1.056.000 euro iniziali della Pagani Huayra in Italia devono essere aggiunti 232.320 euro di IVA al 22% per ottenere un prezzo di partenza di 1.288.320 euro. Ma se il ricco cliente della Pagani Huayra vuole personalizzare la sua coupé da 730 CV e 360 km/h ha solo l’imbarazzo della scelta.

14.950 EURO PER IL SET DI VALIGIE
In primo luogo c’è da scegliere la verniciatura, che a seconda della tipologia e della finitura bicolore costa dai 15.000 ai 39.500 euro. Se poi si vuole la verniciatura bicolore con parti a vista in fibra di carbonio la spesa aggiuntiva è di 59.500 euro. Il set di valigie personalizzate (7 pezzi) per il bagagliaio della Huayra ha un costo di 14.950 euro, mentre le finiture in alluminio anodizzato per l’abitacolo costano 7.950 euro. Un prezzo quasi uguale (7.900 euro) è quello che occorre spendere per le sellerie in pelle Pagani “Signature”, cifra a cui si possono aggiungere i 4.900 euro della telecamera di retromarcia e i 1.500 euro per i sensori di parcheggio.

1,5 MILIONI DI EURO E OLTRE
Qualche altro spunto di personalizzazione per la Pagani Huayra prevede la possibilità di avere le ruote in stile Zonda R (5.900 euro) oppure in tinta oro/nero/argento (3.500 euro) o ancora le pinze freno verniciate (3.750 euro). Altre aggiunte possibili sono lo splitter anteriore in fibra di carbonio a vista (900 euro), le cinture di sicurezza colorate (850 euro) e la protezione para sassi estesa (4.500 euro). Sommando il tutto al prezzo di partenza è facile quindi superare gli 1,5 milioni di euro. Per chi vuole invece affidarsi totalmente al team di designer Pagani per avere colori speciali e su campione, finiture e materiali esclusivi per interni ed esterni, esiste il programma specifico che a richiesta e con prezzi “su misura” crea la Pagani Huayra unica e irripetibile.

Scheda Versione

Pagani Huayra
Nome
Huayra
Anno
2011
Tipo
Extralusso
Segmento
sportive
Carrozzeria
2 volumi
Porte
2 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Mercato , Pagani , auto italiane


Top