dalla Home

Motorsport

pubblicato il 1 novembre 2013

Nissan ZEOD RC, al debutto in Giappone

L'originale auto ibrida di Nissan per Le Mans presentata al quartier generale Nismo

Nissan ZEOD RC, al debutto in Giappone
Galleria fotografica - Nissan ZEOD RCGalleria fotografica - Nissan ZEOD RC
  • Nissan ZEOD RC - anteprima 1
  • Nissan ZEOD RC - anteprima 2
  • Nissan ZEOD RC - anteprima 3
  • Nissan ZEOD RC - anteprima 4
  • Nissan ZEOD RC - anteprima 5
  • Nissan ZEOD RC - anteprima 6

Molto interessante il programma sportivo di Nissan per la categoria Le Mans: effettuare dei test con modelli anticonvenzionali che, pur non puntando alla vittoria assoluta, sono dei banchi di prova per soluzioni tecniche e aerodinamiche per le sportive di domani. Dopo la Deltawing, ora è la volta di Zeod Rc, un prototipo ibrido che parteciperà alle 24 Ore di Le Mans 2014, che è stato svelato presso il quartier generale di Nismo, la divisione sportiva di Nissan, a Yokohama, in Giappone. I fans hanno potuto vederla anche durante il week end Fia World Endurance nel circuito giapponese del Fuji. La vettura ha una caratteristica forma affusolata, come un veicolo da record da velocità, ma con le ruote posteriori con carenatura aerodinamica e passaggi per l'aria, e un vistosa pinna centrale.

I piloti dei primi test, compiuti nel Regno Unito, sono stati Michael Krumm e Lucas Ordóñez: il primo è stato campione Fia GT1 e Super GT con la Nissan, mentre il secondo ha ottenuto vittorie nel programma GT Academy. Lo sviluppo di Zeod Rc è stato compiuto in 33 settimane; pur appartenendo ad una speciale categoria riservata ai veicoli innovativi, servirà per sviluppare soluzioni per una futura auto della categoria "maggiore" LMP1. "Zeod" sta per "Zero Emission On Demand": l'auto è dotata di un sistema ibrido con un piccolo motore turbo e di motori elettrici, con possibilità del pilota di gestire le fasi di ricarica e potenza, e un sistema di recupero di energia in frenata. Attualmente solo la Zeod è potenzialmente in grado di percorrere un giro intero di Le Mans solo in modalità elettrica. La velocità massima è di 300 km/h: Nissan dichiara comunque prestazioni superiori rispetto alle attuali vetture della categoria LM GTE.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Motorsport , Nissan , auto ibride , giappone


Top