dalla Home

Curiosità

pubblicato il 24 ottobre 2013

BMW ad Auto e Moto d’Epoca con il raduno delle BMW Z1

Al “Salone di Padova” presenti anche le nuove X5 e Serie 4 Coupé e vetture da sogno come una BMW Roadster del 1937

Galleria fotografica - BMW ad Auto e Moto d'Epoca 2013Galleria fotografica - BMW ad Auto e Moto d'Epoca 2013
  • BMW ad Auto e Moto d\'Epoca 2013 - anteprima 1
  • BMW ad Auto e Moto d\'Epoca 2013 - anteprima 2
  • BMW ad Auto e Moto d\'Epoca 2013 - anteprima 3
  • BMW ad Auto e Moto d\'Epoca 2013 - anteprima 4
  • BMW ad Auto e Moto d\'Epoca 2013 - anteprima 5
  • BMW ad Auto e Moto d\'Epoca 2013 - anteprima 6

Se si pensa ad eventi che celebrano la passione per l’auto, come i concorsi d’eleganza di Villa d’Este o di Pebble Beach, oppure la Mille Miglia, uno dei primi marchi a venire in mente è BMW. Per consolidare la presenza nel mondo delle auto storiche, quest’anno la casa dell’Elica partecipa per la prima volta ad Auto e Moto d’Epoca, il Salone che si tiene a Padova in questi giorni, da giovedì 24 ottobre a domenica 27 ottobre. Per l’occasione vengono presentate al pubblico la nuova BMW X5 e la sportiva BMW Serie 4 Coupé, mentre il BMW Auto Club Italia espone vetture d’epoca da sogno, tra cui una BMW Roadster del 1937.

Per la gioia degli appassionati, nelle aree circostanti la fiera di via Tommaseo, si tiene anche il 2° Raduno internazionale di BMW Z1, la spider con le porte che si aprono come un “vetro elettrico”, cioè alzandosi ed abbassandosi nella carrozzeria.Prodotta dal 1988 al 1991 in soli 8 mila esemplari, è frutto di uno studio aerodinamico molto approfondito con il risultato che l'auto presentava un coefficiente di resistenza aerodinamica di 0,36 cx a tetto chiuso e di 0,43 cx a tetto aperto. In più la Z1, oltre ad avere il particolare sistema di apertura porte "in basso", è stata una delle prime automobili ad aver utilizzato tecnologie e innovazioni come i fari lenticolari e i roll-bar integrati con il design della vettura.

Autore:

Tag: Curiosità , Bmw , auto storiche


Top