dalla Home

Mercato

pubblicato il 24 ottobre 2013

Dacia Sandero e le auto sotto i 10.000 euro

La 5 porte rumena non è l’unica low cost del mercato, ma con i suoi 7.900 euro di base guida una nutrita lista di concorrenti, Punto Street in testa

Dacia Sandero e le auto sotto i 10.000 euro
Galleria fotografica - Dacia Sandero e le concorrenti low costGalleria fotografica - Dacia Sandero e le concorrenti low cost
  • Chevrolet Spark - anteprima 1
  • Dacia Sandero - anteprima 2
  • Dacia Logan MCV - anteprima 3
  • DR2 - anteprima 4
  • Fiat Punto Street - anteprima 5
  • Hyundai i10 - anteprima 6

Un’auto compatta a 5 porte che costi meno di 10.000 euro sembra quasi un miraggio per gli automobilisti italiani alla costante ricerca di vetture spaziose, pratiche e dal prezzo contenuto. A questa sempre più ampia nicchia “low cost” del mercato si rivolge storicamente Dacia, che con la nuova Sandero propone una vettura di segmento B lunga più di 4 metri, con 5 porte e un invitante prezzo base di 7.900 euro. Al momento si tratta del prezzo più basso in assoluto per il mercato italiano delle automobili, ma la Sandero non è sola nel poter vantare un listino inferiore ai 10.000 euro e neppure l’unica segmento B, dato che la Fiat Punto Street 3 porte è offerta in promozione a 8.950 euro. Con il listino di OmniAuto.it andiamo a scoprire quali sono le auto “super economiche” del mercato, quanto costano e cosa offrono.

TESTA A TESTA SANDERO-PUNTO STREET
Partendo proprio dalla vettura di riferimento vediamo che la Dacia Sandero Ambiance 1.2 75 CV venduta a 7.900 euro rinuncia a climatizzatore, vernice metallizzata, impianto audio e cerchi in lega (ha già l’ESC), ma con i soldi che si risparmiano all’acquisto si può pensare anche di aggiungere almeno un paio di questi optional, possibilmente il clima manuale e la radio per arrivare ad un massimo di 8.940 euro. E’ interessante notare che anche orientandosi sulla motorizzazione bi-fuel a GPL o sulla 1.5 dCi la spesa può rimanere entro i fatidici 10.000 euro. La rivale diretta della Dacia Sandero è al momento la Fiat Punto Street 1.2 69 CV che fino al 31 ottobre 2013 viene venduta a 8.950 euro. La cifra è molto interessante e identica a quella della Dacia e include ESC, climatizzatore manuale e radio CD/MP3 con comandi al volante.

LOW COST INDIANE E ITALO-CINESI
Un’altra 5 porte “low cost”, ma quasi sconosciuta, è la Tata Vista che con i suoi 3,80 metri di lunghezza e un prezzo base di 8.450 euro. Il motore della Tata Vista è il 1.4 benzina da 75 CV e nella dotazione di serie c’è già il climatizzatore manuale, i vetri elettrici, la chiusura centralizzata e i fari fendinebbia. Sull’indiana si segnala la mancanza dell’ESC, ma è l’unica e poter essere acquistata anche con impianto GPL o a metano, quest’ultimo con un prezzo promozionato di 9.930 euro (fino al 31 ottobre 2013). Poco più piccola è l’italo-cinese DR2, una 5 porte in stile multispazio che costa 8.980 euro; come per quasi tutte le auto “low cost” anche la DR2 fa affidamento su un motore a benzina, in questo caso un 1.3 16V da 83 CV. La dotazione di serie è piuttosto ricca e include quattro vetri elettrici, climatizzatore manuale, radio CD-MP3-USB e sensori di parcheggio; manca invece l’ESC. Con 1.000 euro in più si può avere l’impianto GPL, ma così facendo si arriva alla soglia dei 10.000 euro prefissati dalla nostra analisi.

MOLTE PICCOLE E UNA SOLA STATION WAGON
L’unica auto più grande al di sotto dei 10.000 euro è invece la Dacia Logan MCV. Si tratta di una vera anomalia del mercato, perché al prezzo di soli 8.900 euro Dacia offre una Sandero station wagon lunga 4,49 metri con motore 1.2 benzina da 75 CV e una dotazione di serie che include solo l’ESC. Per trovare altre auto “low cost” occorre infatti scendere di categoria e rivolgersi al segmento A con motori “mille” cui appartiene ad esempio la Suzuki Alto. La piccola giapponese di origini indiane ha un prezzo base di 7.965 euro che fa concorrenza alla Dacia Sandero, ma a parte le 5 porte qui c’è una lunghezza inferiore di mezzo metro (3,50 metri). Il motore è il 1.0 tre cilindri benzina da 68 CV e la dotazione di serie comprende in pratica solo il climatizzatore manuale, senza ESC. La stessa tipologia di propulsore e uguale potenza la propone la Chevrolet Spark, 5 porte sudcoreana che con un prezzo di 9.347 euro si pone attorno al vertice della categoria “10.000 euro”; aggiungendo infatti al conteggio il climatizzatore manuale e l’ESC opzionale si arriva a quota 10.230 euro.

COREANE CONTRO TEDESCHE
Gli ultimi modelli low cost qui presi in considerazione vengono dalla Corea del Sud e dalla Germania, nazioni che in campo automobilistico si fronteggiano con molta decisione. Dal paese asiatico arriva la Kia Picanto, che per 9.800 euro offre un “classico” motore 1.0 tre cilindri da 69 CV, 5 porte e climatizzatore manuale. Anche in questo caso aggiungendo ESC e impianto audio si oltrepassa la soglia dei 10.000 euro. L’ultima nata di questa particolare lista di vetture è la nuova Hyundai i10 che, pur avendo caratteristiche e dotazioni superiori alle “low cost”, sarà in prevendita il prossimo mese di novembre al prezzo di lancio di 9.850 euro. Si tratta della i10 1.0 Classic da 66 CV che propone ESC, controllo pressione pneumatici, 5 anni di garanzia, ma è priva sia di autoradio che di aria condizionata. Le ultime protagoniste di questo confronto sono le gemelle Seat Mii e Skoda Citigo, entrambe prodotte a Bratislava (Slovacchia) come la Volkswagen up! Nel limite qui imposto dei 10.000 euro ricadono però solo le versioni base a 3 porte, con un listino di 9.150 euro per la Mii e 9.260 euro per la Citigo. Su entrambe è di serie l’ESC, ma l’aggiunta di autoradio e climatizzatore manuale opzionali fanno salire la spesa oltre quota 10.000 euro.

Scheda Versione

Dacia Sandero
Nome
Sandero
Anno
2012
Tipo
Lowcost
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
2 volumi
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Mercato , Dacia , auto europee , auto cinesi , auto coreane , auto italiane , auto indiane


Listino Dacia Sandero

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.2 16V EU6 anteriore benzina 73 1.1 5 € 7.450

LISTINO

1.2 75cv anteriore benzina 75 1.1 5 € 7.900

LISTINO

1.2 16V EU6 AMBIANCE anteriore benzina 73 1.1 5 € 8.250

LISTINO

1.2 16V EU6 AMBIANCE FAMILY anteriore benzina 73 1.1 5 € 8.350

LISTINO

0.9 TCE AMBIANCE S&S EU6 anteriore benzina 90 0.9 5 € 9.350

LISTINO

0.9 TCE EU6 S&S AMBIANCE FAMILY anteriore benzina 90 0.9 5 € 9.350

LISTINO

1.2 16V EU6 LAUREATE anteriore benzina 73 1.1 5 € 9.450

LISTINO

1.2 16V EU6 LAUREATE FAMILY anteriore benzina 73 1.1 5 € 9.650

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top