dalla Home

Novità

pubblicato il 31 gennaio 2007

Nuova Fiat Bravo

la rivincita italiana

Nuova Fiat Bravo
Galleria fotografica - Fiat BravoGalleria fotografica - Fiat Bravo
  • Nuova Fiat Bravo - anteprima 1
  • La nuova Fiat Bravo! - anteprima 2
  • La nuova Fiat Bravo! - anteprima 3
  • La nuova Fiat Bravo! - anteprima 4
  • La nuova Fiat Bravo! - anteprima 5
  • La nuova Fiat Bravo! - anteprima 6

"E' la più lunga della categoria! E' quella con le carreggiate più larghe ed è la più grande dentro, sia come spazio per i passeggeri che come capacità del bagagliaio. E poi la nuova Bravo è anche prestazionale, sicura e bella; molto bella!" Non usano mezzi termini in Casa Fiat per descrivere la loro nuova creatura. O meglio una "meravigliosa creatura", come recita la canzone di Gianna Nannini che accompagnerà nei prossimi giorni la sigla dello spot televisivo. L'orgoglio nelle parole di De Meo, Marchionne e Montezemolo è evidente come pure la soddisfazione per le potenzialità che questa nuova automobile racchiude in se.

Del resto il progetto era complesso, ed è stato ultimato in tempi record: appena 18 mesi! Merito dell'approccio innovativo di sviluppo che ha attinto a piene mani da tecnologie normalmente riservate all'industria aeronautica: le verifiche virtuali. In pratica sono stati eliminati numerosi cicli di sperimentazione che normalmente caratterizzano la messa in produzione di ogni nuova autovettura. Ciò ha consentito di tagliare drasticamente i tempi di realizzazione dell'auto, ma anche e soprattutto di innalzare l'affidabilità teorica del progetto, in tutte le sue parti.

Ma scopriamola più in dettaglio la Nuova Bravo, in attesa della prova su strada di cui vi renderemo conto nelle prossime ore. In Fiat sottolineano con forza come questo modello sia innanzitutto un'auto di sostanza, intesa come tecnologia, sicurezza e affidabilità. Di fatto la meccanica di base è moderna, ma al coltempo collaudata. Il telaio è quello della Stilo, aumentato di dimensioni e irrigidito per migliorare la sicurezza in caso di incidente (i risultati dei test EuroNcap saranno comunicati nei prossimi giorni, ma si anticipano a 5 stelle) e il comportamento dinamico della vettura. E proprio le dimensioni, come accennato, sono cresciute in tutte le direzioni. La nuova Bravo si annuncia come il modello più grande della categoria con ben 434 cm di lunghezza, 179 di larghezza e 149 di altezza. Molto importante è anche la misura del passo, pari a 2 metri e 60 centimetri, il che si traduce, almeno sulla carta, in un ottima abitabilità: numeri alla mano la Bravo è in grado di ospitare comodamente quattro adulti alti 1,85 metri. Eccellente è inoltre
la capacità carico dichiarata a 400 litri, valore ai vertici del segmento.

Gli interni sono inediti, tanto a livello di allestimento (disegno del cruscotto, finiture e rivestimenti) quanto per gli equipaggiamenti di bordo. La nuova Bravo propone tutti gli ultimi ritrovati tecnologici disponibili oggi sul mercato, per confort, sicurezza e entertainment. Ma c'è anche una dotazione esclusiva: la seconda generazione del sistema Blu&Me, il "Blue&Me Nav". Tale dispositivo, disponibile su tutte le Bravo come optional a 600 Euro, aggiunge alle funzionalità del Blue&Me presentato sulla Grande Punto (Vivavoce con interfaccia Bluetooth® e con riconoscimento vocale evoluto - Porta USB, lettore MP3 ed SMS interpreter) un sistema di navigazione a pittogrammi e l'accesso a una serie di servizi telematici per la sicurezza, compreso un antifurto satellitare convenzionato per ridurre le polizze assicurative di furto e incendio del 60%. Fra gli altri equipaggiamenti di serie o disponibili a richiesta, a seconda della versione, segnaliamo il climatizzatore automatico "bi-zona", due autoradio con specifici sistemi Hi-Fi e il tetto apribile panoramico, il Cruise Control, il sensore di pioggia, il sistema di ausilio per il parcheggio e i fendinebbia con funzione autoadattativa in curva.

La gamma di Fiat Bravo si articola in 5 motorizzazioni, 12 tinte di carrozzeria e 4 livelli di allestimento ( Active, Dynamic, Emotion e Sport). L'equipaggiamento di serie è adeguato: già dalla versione Active, a partire da 15.900 EURO, è di serie il climatizzatore manuale. Dalla Dynamic in poi, a partire da 17.400 EURO, sono previsti di serie l'Esp, il climatizzatore bizona e i cerchi in lega da 16 pollici. L'allestimento top di gamma prevede due declinazioni, Emotion e Sport, che privilegiano rispettivamente l'eleganza (prezzi a partire da 21.900 Euro) e la sportività (con prezzi a partire da 22.900 Euro la Bravo Sport prevede di serie addirittura i cerchi in lega da 18 pollici unitamente al pacchetto aerodinamico).

La gamma motori al momento del lancio in Italia - previsto con un Week End "Porte Aperte" il 2 febbraio - sarà composta dai collaudati turbodiesel common rail Multijet (1.9 da 120 e 150 cv) e dal benzina 1.4 16v da 90 cv. Per la Bravo motorizzata con i nuovi benzina sovralimentati denominati T-JET (1.4 Turbo da 120 e 150 cv) che promettono l'abbinamento di consumi contenuti (e basse emissioni inquinanti) con prestazioni molto brillanti, bisognerà pazientare invece fino a maggio.


Download
->Equipaggiamenti Fiat Bravo
->Schede tecniche Fiat Bravo

Spot Nuova Fiat Bravo

Lo spot tv della Nuova Fiat Bravo punta sull'emozione.

Spot Nuova Fiat Bravo - Bella Non Addormentata

Nello spot della Nuova Fiat Bravo si parla di favole...

Scheda Versione

Fiat Bravo
Nome
Bravo
Anno
2007 - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
2 volumi
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Alessandro Lago

Tag: Novità , Fiat


Listino Fiat Bravo

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.6 MultiJet 16v 105cv Pop anteriore diesel 105 1.6 5 € 19.710

LISTINO

1.6 MultiJet 16v 105cv Business anteriore diesel 105 1.6 5 € 20.360

LISTINO

1.6 MultiJet 16v 105cv Easy anteriore diesel 105 1.6 5 € 21.210

LISTINO

1.6 MultiJet 120cv Easy anteriore diesel 120 1.6 5 € 21.960

LISTINO

1.6 MultiJet 120cv Street anteriore diesel 120 1.6 5 € 23.460

LISTINO

 

Top