dalla Home

Eventi

pubblicato il 22 ottobre 2013

Auto e Moto d’Epoca 2013, il programma

Da giovedì 24 a domenica 27 ottobre Padova accoglie gli appassionati delle due e quattro ruote

Auto e Moto d’Epoca 2013, il programma

Auto e Moto d'Epoca torna a Padova da giovedì 24 ottobre a domenica 27 ottobre. Nel programma non ci sono solo auto e moto del passato o commemorazioni - Peugeot Italia sarà presente con il suo Club Storico per ricordare i trent'anni della 205 -, ma ci sono anche convegni, tavole rotonde, aste e incontri con i piloti o i protagonisti del settore. Partner del salone è Vodafone Italia che ha creato una app per fornire in tempo reale tutte le informazioni di servizio relativi alla fiera (QRCode su www.autoemotodepoca.com). Giovedì i più noti collezionisti, gli organi di informazione, gli addetti ai lavori e i primi visitatori (35 euro) potranno godersi l’anteprima del Salone che apre ufficialmente al pubblico venerdì 25 ottobre (19 euro biglietto intero, 15 euro il ridotto, bambini entro i 12 anni biglietto omaggio). Riportiamo di seguito il programma dettagliato della manifestazione.

VENERDI' 25 OTTOBRE
Auto e Moto d’Epoca non è soltanto esposizione, ma anche attualità. Venerdì pomeriggio, alle ore 17, viene svelata la prossima edizione della Coppa d’Oro delle Dolomiti, la gara di regolarità per auto storiche su strade di montagna. La giornata è segnata anche da due incontri organizzati dall’Automobile Club d’Italia. La mattina è in programma il workshop di educazione stradale "Una strada per la vita, una vita per la strada", con i giovani studenti di Padova e diversi rappresentati delle istituzioni locali. Presenti anche Luigino Baldan, Presidente Automobile Club Padova; Ferruccio Macola, Presidente Fiera di Padova e Cristina Chinello, giornalista de Il Mattino di Padova. Alle 15 è in calendario la tavola rotonda "Classiche: il valore aggiunto per vincere la crisi - I benefici che il mercato dell'auto moderna trae dai valori della tradizione e della storia dell’industria Automobilistica", con Angelo Sticchi Damiani, Presidente Automobile Club d’Italia; Mario Baccaglini, Presidente Intermeeting; Antonio Cernicchiaro, Direttore Relazioni Istituzionali UNRAE; Filippo Pavan Bernacchi, Presidente Federauto. Tra i partecipanti ci sono anche Mauro Gentile, Direttore Press Office Porsche Italia Spa; Antonio Ghini, Direttore Museo Ferrari; Eugenio Franzetti, Direttore Relazioni Esterne Peugeot; Marco Ruiz, Responsabile Publishing and Special Events Mercedes-Benz; Fabio Collina, Responsabile Maserati Classiche e rappresentanti di Audi, Jaguar, e BMW.

SABATO 26 OTTOBRE
ACI dedica il sabato di Auto e Moto d’Epoca alle premiazioni e alla presentazioni. Alle 10 ci sono le premiazioni delle Serie Ufficiali ACI-CSAI 2013 per i Trofeo A112 Abarth, Challenge Rally auto storiche e Trofeo Tre Regioni. Alle ore 11 c'è in programma la presentazione delle novità della Winterace, gara di Regolarità Classica CSAI che si terrà a Cortina d’Ampezzo dal 20 al 22 febbraio prossimi. Presentate anche la Terre di Canossa e la Cento ore Classic. Alle ore 14, sempre allo stand ACI, le prime premiazioni (categoria “auto utilitarie e berline”) del concorso "Povere ma belle" indetto da “Auto e Moto d’Epoca” e dalla rivista “Ruoteclassiche”. Alle ore 15 incontro con “I grandi campioni rally di ieri, oggi e domani”, insieme ai campioni Sandro Munari, Miki Biasion, Giandomenico Basso ed Umberto Scandola. Nel pomeriggio presso l'area Congressi (dietro i padiglioni 5 e 6) Motorasta batterà l'asta all'inglese (ovvero al rialzo) di mezzi e accessori d'epoca. Alle ore 16, allo stand ACI, spazio ai libri con la presentazione del volume "Reparto corse Lancia - La genesi di un mito raccontata da un protagonista" degli autori Gianni Tonti ed Emanuele Sanfort. All'esterno dell’area fieristica, in via Tommaseo, per sabato è anche in programma il secondo Raduno internazionale BMW Z1 con la presentazione ufficiale della BMW X5 e della Serie 4 Coupé e l'esposizione, grazie al BMW Auto Club Italia, di auto d’epoca tra cui una Roadster del 1937.

DOMENICA 27 OTTOBRE
Si chiude domenica ad Auto e Moto d’Epoca la serie di appuntamenti che hanno reso omaggio ai 50 anni della Porsche 911. L'Italian Tour termina a Padova con 400 Porsche 911 e per proseguire sull'onda dell'emozione sono in programma due concerti jazz al Caffè Pedrocchi, in via VIII Febbraio alle ore 11 e alle ore 18. Allo stand Audi Sport Club Italia si può incontrare il pilota-mito della casa tedesca Dindo Capello e, dalle ore 10 alle ore 19, i visitatori possono ammirare nel viale centrale tra i padiglioni 4 e 14 le vetture selezionate per il concorso di eleganza “Povere ma belle”, riservato alle auto storiche aventi valore inferiore a 12.000 euro e più di 25 anni. Alle ore 13 le premiazioni della sesta edizione del Campionato Torri & Motori di regolarità per auto storiche al padiglione 4 presso lo stand di Scuderia Modena Historica. Alle ore 14.30 presso lo stand ACI la seconda tranche di premiazioni (categorie “spider, coupé e speciali” ) del concorso di eleganza “Povere ma belle” indetto da Auto e Moto d’Epoca e dalla rivista Ruoteclassiche. La giornata si chiude presso l'area Congressi (dietro i padiglioni 5 e 6) dove Motorasta batte l'asta all'inglese (ovvero al rialzo) di mezzi e accessori d'epoca.

Autore:

Tag: Eventi , auto storiche


Top