dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 10 ottobre 2013

Sicurezza stradale, a Milano è arrivato il Wake Up Bus

Il tour internazionale contro il colpo di sonno è stato organizzato dall'Ue e dalla Società di ricerca sul sonno

Sicurezza stradale, a Milano è arrivato il Wake Up Bus

L'Unione europea invita gli automobilisti a riflettere e li informa sui reali rischi del colpo di sonno. Questo fenomeno, spesso sottovalutato, causa il 10-20% degli incidenti, che ogni anno uccidono nel mondo più di un milione di persone rappresentando la prima causa di morte per i giovani con meno di 29 anni. Questi numeri, secondo le previsioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, sono destinati ad aumentare e quindi l'ONU ha varato un piano decennale di interventi per la Sicurezza Stradale. Per questo l'Unione Europea e la Società europea di ricerca sul sonno hanno organizzato il tour internazionale del "Wake Up Bus", che sensibilizza l'opinione pubblica sui rischi legati alla sonnolenza alla guida. Partito il 3 ottobre da Oporto in Portogallo, il bus ha già toccato Lisbona, Madrid e Lione, arrivando a Milano in piazza Castello, dove esperti hanno distribuito depliant e fornito una grande attività di assistenza informativa sullo stretto legame tra la sicurezza stradale e il corretto riposo.

Autore:

Tag: Attualità , incidenti , sicurezza stradale , milano


Top