dalla Home

Home » Argomenti » Codice della Strada

pubblicato il 4 ottobre 2013

Nuovo Codice della Strada, pronto in 450 giorni

Approvata la prima risoluzione alla 68esima Conferenza del Traffico e della Circolazione dell’ACI

Nuovo Codice della Strada, pronto in 450 giorni

Il nuovo Codice della Strada è sempre più vicino. Alla 68esima Conferenza del Traffico e della Circolazione organizzata dall’Automobile Club d’Italia sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, è stata approvata una risoluzione che sprona Governo, Parlamento e tutte le istituzioni a completare la stesura e l’approvazione del nuovo Codice della Strada entro il 2014. Già Michele Meta, Presidente Commissione Trasporti della Camera dei Deputati, aveva garantito il massimo impegno sulla riforma stimandone addirittura un completamento in sei mesi, adesso invece pare che Governo e Parlamento completeranno la stesura e l’approvazione in 450 giorni.

Tutti i professionisti che stanno lavorando al nuovo Codice sono d'accordo sull'esigenza di semplificarlo. Il nuovo Codice della Strada detterà in pochi articoli le norme di comportamento degli utenti della strada, mentre le disposizioni tecniche sulle caratteristiche dei veicoli e tutti gli adeguamenti alle disposizioni europee e allo sviluppo tecnologico troveranno spazio in uno specifico regolamento, le cui modifiche saranno più celeri e semplici. L'obiettivo è ridurre l'incidentalità, diffondere la cultura della sicurezza stradale e migliorare l'efficienza del sistema dei trasporti, semplificando allo stesso tempo le procedure amministrative. OmniAuto.it continuerà a tenervi aggiornati sull'argomento, restate connessi.

Autore:

Tag: Attualità , codice della strada


Top