dalla Home

Tecnica

pubblicato il 27 settembre 2013

EuroNCAP pronto a valutare i sistemi di frenata automatica

Le prime valutazioni dei sistemi funzionanti a bassa e alta velocità saranno pubblicati il prossimo 29 ottobre

EuroNCAP pronto a valutare i sistemi di frenata automatica

Le case automobilistiche stanno dotando le auto di recente produzione di un gran numero di accessori elettronici di sicurezza, indirizzandosi sempre di più verso la guida automatica o semi-automatica; uno dei dispositivi più diffusi, con numerose varianti da casa a casa, è il sistema di frenata automatica di emergenza. Euro NCAP, che si occupa dal 1997 di controllare la sicurezza dei veicoli venduti in Europa, ha già avviato nel proprio programma dei test specifici su questo tipo di nuove tecnologie.

I primi risultati di questi test, compiuti con una procedura standard che simula la presenza di un ostacolo, saranno pubblicati il prossimo 29 ottobre 2013, e riguarderanno sia i sistemi funzionanti solo a bassa velocità, sia quelli attivi anche a velocità più elevate, verificando l'effettiva capacità di aiutare ad evitare lo scontro. IIHS, l'associazione di verifica della sicurezza per gli USA, ha già attivato un protocollo simile, testando per il momento solo i sistemi a bassa velocità. Il prossimo anno, EuroNCAP includerà la valutazione di questi sistemi anche nel sistema di valutazione generale delle auto nuove.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Tecnica , crash test


Top