dalla Home

Attualità

pubblicato il 26 settembre 2013

Auto nuova: la più cercata sul web è a GPL

Tra gli annunci per la vendita dell'usato ne compaiono molti che manifestano la crisi

Auto nuova: la più cercata sul web è a GPL

Internet è lo strumento più utilizzato dagli italiani per cercare l'auto nuova o usata ed ecco che si trasforma nello specchio che riflette meglio la situazione attuale. Tutti sappiamo che il mercato auto è in crisi, le immatricolazioni sono in discesa ormai da anni, ma la tendenza al risparmio si sta consolidando al punto che l'auto più richiesta si conferma quella a GPL e poi a metano, mentre chi possiede un'auto di lusso cerca di venderla e chi è maggiormente vittima della crisi è obbligato a rinunciare alla seconda vettura di famiglia. Una ricerca di Kijiji.it, il sito di annunci gratuiti online del gruppo eBay, ha tradotto questa situazione in numeri: 99.800 annunci (su oltre 170.500 dedicati alle quattro ruote) riguardano auto con valore inferiore a 10.000 euro (+12% negli ultimi 3 mesi) e di questi circa 77.500 sono al di sotto dei 7.500 euro e 53.600 inferiori a 5.000 euro. Ma entriamo più nel dettaglio.

CHI COMPRA VA "A TUTTO GAS"
Nel primo semestre di quest'anno le auto a GPL hanno conquistato una quota di mercato dell'8,91% (contro il 7,52% del 2012) e quelle a metano del 4,98% (contro il 3,56% del 2012). Su Kijiji.it sono presenti circa 8.000 inserzioni di vetture che montano un impianto GPL e quasi 3.000 per quelle con alimentazione a metano (+38% negli ultimi 3 mesi). E' interessante notare come questo tipo di alimentazione si stia diffondendo non solo per il costro del rifornimento più basso, ma per i provvedimenti restrittivi sul traffico messi in atto da città come Milano. Qui l'attivazione dell'Area C - che consente di circolare in centro solo ai veicoli ibridi, elettrici, GPL e metano - ha incentivato molte persone a mettere in vendita la propria auto a benzina o diesel per cercarne una con alimentazione alternativa.

CHI VENDE SOFFRE LA CRISI (O IL FISCO)
Tra le tendenze degli ultimi mesi c'è anche quella di liberarsi dalle auto di lusso, bersaglio dei controlli fiscali e dei bilanci statali: visto il superbollo. Questa particolare "novità" introdotta dal Governo Monti ha così stravolto il settore che l'attuale esecutivo pensa di abolirlo. Sta di fatto che sempre più italiani vendono le proprie supercar. Kijiji.it ha rilevato che il numero di inserzioni relative ad auto di fascia alta o di lusso sono oltre 3.000, registrando un aumento di +46% negli ultimi 3 mesi. Al momento sono oltre 5.000 gli annunci relativi ad auto di un valore superiore a 40.000 euro, provenienti sia da concessionari che da privati. Scorrendo tra gli annunci si trova anche chi mettere in vendita la propria secondo auto, in quanto troppo onerosa da mantenere. Come questo venditore da Fiumicino: “Vendo per crisi economica 2a auto di famiglia. buono stato consumi bassissimi 1400 hdi unico proprietario.3500 trattabili.fine 2005 in più cerchi in lega con pirelli. Affarissimo".

Autore:

Tag: Attualità , usato auto


Top