dalla Home

Curiosità

pubblicato il 25 gennaio 2007

I sogni a trazione integrale... in affitto!

I sogni a trazione integrale... in affitto!

Una certa fascia di utenza, mentale prima che sociale, spesso decide di non investire sull'auto di proprietà, ma di usufruire di volta in volta di "una certa auto" per "una specifica occasione" attingendo ad un'offerta di noleggio che va dalla vettura d'epoca alla berlina executive sino alla supercar.
Qualcuno ha cercato però di differenziarsi attraverso un salto di qualità nell'offerta: è il caso della Elite-Rent-a-car, società svizzera leader europea nel noleggio di vetture top di gamma che, attraverso le sue filiali italiane, proprio in questi giorni, mette a disposizione della clientela amante degli sport invernali 10 modelli a trazione integrale che vanno dalla Mercedes ML, all'Audi Q7 fino alla Porche Cayenne Turbo, senza dimenticare i più "tradizionali" Range Rover Sport o la Volkswagen Touareg.

I servizi di noleggio sono offerti con o senza autista, integrati con un pacchetto di assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7 che va dalla consegna a domicilio - e ritiro nel luogo più comodo per il locatario - alla sostituzione immediata dell'auto in caso di necessità.

Le auto, nelle rispettive versioni, sono tutte full optional e vengono consegnate con gomme invernali, catene a bordo e portasci.

Naturalmente i prezzi variano in funzione del blasone che decidete di guidare. Si va dai 370 EURO al giorno necessari per una BMW X3 3.0i ai 980 EURO da sborsare per avere le chiavi di una potentissima Cayenne Turbo S. Ci sono poi modelli più originali, come l'americana Infinity FX 45, l'Hummer H2 o la Jeep Commander che costano pure meno delle "solite" tedesche. Sono previste tariffe "scontate" per il weekend (corto o lungo) e per l'intera settimana.

Alla faccia di chi dice che i sogni non possono essere in affitto...

Autore: Giovanni Notaro

Tag: Curiosità


Top