dalla Home

Eventi

pubblicato il 5 settembre 2013

Nissan360, tante emozioni in diretta dalla California

A tu per tu con la storia e la tecnologia del marchio giapponese, fra Nismo, Infiniti, Datsun, guida automatica, berline, SUV, fuoristrada, robot ed elettriche “zero emission”

Nissan360, tante emozioni in diretta dalla California
Galleria fotografica - Nissan per le nuove generazioni demotorizzateGalleria fotografica - Nissan per le nuove generazioni demotorizzate
  • Nissan per le nuove generazioni demotorizzate - anteprima 1
  • Nissan per le nuove generazioni demotorizzate - anteprima 2
  • Nissan per le nuove generazioni demotorizzate - anteprima 3
  • Nissan per le nuove generazioni demotorizzate - anteprima 4
  • Nissan per le nuove generazioni demotorizzate - anteprima 5
  • Nissan per le nuove generazioni demotorizzate - anteprima 6

Anche per chi è abituato a vivere fra le automobili, le prove in anteprima e le tante presentazioni ufficiali, un’occasione come quella del Nissan360 è a dir poco imperdibile. Io che l’ho vissuta in prima persona in California posso confermare che eventi simili non capitano spesso, così ricchi di spunti interessanti, prove su strada, informazioni e la possibilità di incontrare quasi ogni persona chiave del pianeta Nissan, composto anche da infiniti e Datsun. Unica è la possibilità di guidare praticamente tutta la gamma mondiale di Nissan, dalla minuscola Moco al gigantesco SUV Infiniti QX80, passando per GT-R, l’elettrica Leaf, la sua versione da corsa Leaf Nismo RC, tutta la gamma dei pick-up e la concept elettrica ad autonomia estesa EMERG-E.

C’E’ ANCHE LA LEAF A GUIDA AUTOMATICA
Il turbine del Nissan360 si apre con una carrellata di Datsun e Nissan del passato, compresa la R390 GT1 di Le Mans 1998 e la Datsun 14 Roadster del 1935, il tutto sulla costa del Pacifico di Newport Beach. Immancabile è anche la presenza della Nissan Silvia del 1966 o dell’ancor più leggendaria Datsun 240Z del 1971, antenata diretta dell’attuale Nissan 370Z. Il gorno successivo vengo catapultato nell’ex base aerea Marines di El Toro, dove trovo in parata le ultime concept di Nissan, dalla Resonance alla EXTREM fino alle Friend-ME, tutte da toccare con mano e analizzare. Fra i divanetti corrono veloci i robot EPORO, piccoletti con tanto d’occhioni che attraverso sensori e software “intelligente” ispirato ad api e pesci riesce a muoversi in gruppo senza problemi di traffico; gli ingengeri giapponesi mi assicurano che da qui arriveranno le innovazioni per gestire la mobilità sicura del futuro, senza più semafori e incidenti. Il fresco annuncio di voler vendere le Nissan a guida automatica entro il 2020 è condito dalla presentazione della Leaf “autonomous drive”, purtroppo solo in maniera statica. Qui però il responsabile del progetto, Takeshi Mitamura, si dimostra munifico di spiegazioni e precisazioni; lo sviluppo si basa principalmente su sensori di vario tipo, anche quelli già in uso sulle auto in commercio, con l’aggiunta di telecamere, laser e software evoluti per il riconoscimento della strada e del relativo traffico, pedoni compresi. Sorpasso automatico, parcheggio a distanza e gestione delle precedenze non saranno più un pensiero dell’automobilista.

NISMO, LA PROVA ADRENALINICA
Momento clou della prima giornata è però quello che mi attende nella Performance Course, un tracciato di quasi 1 km su cui posso provare alcuni gioielli firmati Nismo, ovvero la 370Z Nismo e la Leaf NISMO RC. La prima è entusiasmante nella precisione di guida, nella velocità e nella ripresa, ma la seconda strappa l'applauso. Pur essendo elettrica sa risvegliare gli istinti corsaioli più profondi, con un assetto rasoterra, comportamento da kart, accelerazione bruciante e freni duri quanto potenti. Il risultato sono 40 secondi da brivido, con il silenzio del propulsore che permette di sentire il resto della meccanica in azione e il pietrisco volare via dai passaruota. Nella stessa area ho poi modo di rinfrescare la memoria di guida delle 370Z Coupé e Roadster, oltre a guidare una concept che arriva dal futuro: è l'Infiniti EMERG-E che mi impressiona per la vicinanza ad una supercar di serie in fibra di carbonio. Qui però c'è tutto il fascino di un'elettrica ad autonomia estesa che con quattro motori sa regalare prestazioni da primato.

TUTTE LE NISSAN E LE INFINITI, PRONTE DA GUIDARE
Per tornare alla realtà delle “nostre” auto, quelle da usare tutti i giorni, faccio poi una full immersion nel mondo delle Kei-car, ovvero le piccole giapponesi con motori di 660 cc, tanto spazio in altezza e tasse ridotte in patria. Guido nell’ordine la Nissan Dayz Highway Star e la Nissam Moco, per di più verniciata in un o strano colore rosa che qui definiscono “pinkish”. Pur essendo praticamente sconosciute in Italia le trovo adorabili e comodissime nella guida urbana, soprattutto la Moco che gode di un cambio automatico particolarmente veloce e silenzioso; quest’ultima però ha in più i tasti della climatizzazione a sfioramento, non poco per una micro city car! La Moco sorprende, oltre per un’altezza interna esagerata, per l’ottima tenuta di strada. Per entrambe c’è poi il fascino aggiuntivo delle informazioni di bordo in ideogrammi nipponici e la guida a destra. Salgo di livello e mi fiondo sulla nuova Nissan Note, con motore benzina DIG-S e diesel dCi; sarà per via della mia passione verso il gasolio, ma la dCi mi ha davvero entusiasmato, grazie ad una coppia generosa che consente prestazioni elevate accompagnate da un telaio sicuro e divertente, degno di auto di categoria superiore. Per finire con le prove di El Toro World Drive ho tempo solo di salire (quasi arrampicarmi) su di una Infiniti QX80 4WD, un SUV esagerato, all’americana, che con le sue 2,5 tonnellate abbondanti di peso, il motore 5,6 V8 e le ruote da 22” riesce far sembrare piccola una Range Rover... Indescrivibile il comfort e la souplesse di questo incrociatore stradale, talmente lussuoso e isolato dal mondo da non sembrare reale.

“ECONOMY RUN” CON LA NISSAN LEAF
Nella seconda giornata del Nissan360 la festa continua, anzi raddoppia, perché oltre a Nissan e Datsun con la Go in esposizione statica c’è l’evento dedicato a Infiniti. Via allora con la parata di Essence, Etherea ed EMERG-E (il prototipo non marciante), giusto per far capire di che pasta sono fatte le vetture di lusso di oggi e di domani. Anche la nuovissima Infiniti Q50S Hybrid è in esposizione statica, ma pure da ferma sa proporsi come berlina elegante, lussuosa, “verde” e sportiva. A proposito di sportività non mi faccio mancare neppure un assaggio di IPL l’altra faccia, quella sportiva, di Infiniti. La Q60 IPL (già nota come G37) mi accoglie con la versione coupé e roadster. Il V6 di 3,7 litri è un vero spasso da 343 CV, mentre l’equilibrio della vettura è così evidente da non far rimpiangere la 370Z. Un mix di lusso e sportività che incanta ad ogni curva! Come si diceva nelle giostre “altro giro altro regalo” ed ecco che parto sulla Nissan Leaf per affrontare il mio primo test su strada; si tratta di un tracciato misto di highway e strada extraurbana, quella che percorre il Santiago Canyon. In una sorta di sfida con le varie Tesla, Prius e Infiniti ibride che “sguazzano” nel traffico attorno a El Toro e Irvine, decido di dimostrare a me stesso i migliori limiti di autonomia dell’elettrica più venduta al mondo: piede destro leggerissimo e guida da “economy run” mi permettono di percorrere quasi 40 km facendo scendere l’autonomia residua da 138 a 115 km (dal 97% della carica al 65%), un risultato di cui vado molto fiero!

CATAPULTATO SU UN ALTRO PIANETA CON LA GT-R GT3
Il secondo giorno di Nissan360 si chiude con i fuochi d’artificio, ovvero la prova sull’High-Performance Course, un tracciato ad alte prestazioni delimitato da coni e piccoli cordoli sulla parte in cemento della ex base aerea. Qui mi aspetta un casco semi-jet da indossare per la Nissan GT-R: quella “normale” la guido io seguendo i consigli di un’esperta pilotessa, ma la spaventosa GT-R GT3 resta nelle mani di un velocissimo pilota. Faccio il passeggero e cerco di contrastare la forza g che mi sballotta fra sedile a guscio, cinture e roll-bar: qui ci vuole un “fisico bestiale” e muscoli del collo ben allenati, soprattutto durante le frenate al limite o le curve e contro curve che si susseguono in maniera fulminea. In tutto questo c’è tempo anche per salire sul New York taxi Nissan NV200, su di un classico “cab” nipponico Nissan Cedric, sul 12 posti Nissan NV3500 e per affrontare l’Adventure Course in fuoristrada a bordo di 5 diversi pick-up e fuoristrada: Armada, Frontier (Navara), Patrol, Armada e il gigantesco Nissan Titan da 6,2 metri di lunghezza con il quale traino sulla sabbia un rimorchio da oltre 4 tonnellate!

NEL FUTURO MENO AUTOMOBILISTI E PIU’ “PEDONI SU RUOTE”
Fra le conferenze più interessanti cui ho assistito durante il Nissan360 c’è poi quella dedicata a “The Road Ahead”, vale a dire ai futuri piani del marchio giapponese per soddisfare le esigenze delle nuove generazioni di automobilisti. Paul Hawson, responsabile della pianificazione prodotto avanzata di Nissan America spiega che i più giovani appartenenti alle cosiddette “Generation Y” e “Generation Z” (Anni Ottanta-Duemila) non sono più interessati alle automobili, o almeno non quanto le generazioni precedenti. La sfida, anche provocatoria, di Nissan è quella di pensare a prodotti futuri adatti a questi giovani “demotorizzati”, che da un approccio “auto-centrico” sono passati ad uno “mobilità-centrico”. La futura clientela Nissan sarà quindi sempre meno appassionata di guida e sempre più orientata alla funzione pura del mezzo di trasporto individuale, visto soprattutto come punto di aggregazione degli interessi “social” e di gestione del tempo libero. Sempre meno automobilisti, quindi, e sempre più “pedoni su ruote”.

I Tweet dalla California li trovate sulla pagina Twitter di OmniAuto.it

Galleria fotografica - Nissan Leaf, l'elettrica sulle strade della California Galleria fotografica - Nissan Leaf, l'elettrica sulle strade della California
  • Nissan Leaf, l\'elettrica sulle strade della California  - anteprima 1
  • Nissan Leaf, l\'elettrica sulle strade della California  - anteprima 2
  • Nissan Leaf, l\'elettrica sulle strade della California  - anteprima 3
  • Nissan Leaf, l\'elettrica sulle strade della California  - anteprima 4
  • Nissan Leaf, l\'elettrica sulle strade della California  - anteprima 5
  • Nissan Leaf, l\'elettrica sulle strade della California  - anteprima 6
Galleria fotografica - Nissan EPORO, il robottino che non si scontra maiGalleria fotografica - Nissan EPORO, il robottino che non si scontra mai
  • Nissan EPORO, il robottino che non si scontra mai - anteprima 1
  • Nissan EPORO, il robottino che non si scontra mai - anteprima 2
  • Nissan EPORO, il robottino che non si scontra mai - anteprima 3
  • Nissan EPORO, il robottino che non si scontra mai - anteprima 4
  • Nissan EPORO, il robottino che non si scontra mai - anteprima 5
  • Nissan EPORO, il robottino che non si scontra mai - anteprima 6
Galleria fotografica - Infiniti Q30 Concept: le foto degli interniGalleria fotografica - Infiniti Q30 Concept: le foto degli interni
  • Infiniti Q30 Concept: le foto degli interni - anteprima 1
  • Infiniti Q30 Concept: le foto degli interni - anteprima 2
  • Infiniti Q30 Concept: le foto degli interni - anteprima 3
  • Infiniti Q30 Concept: le foto degli interni - anteprima 4
  • Infiniti Q30 Concept: le foto degli interni - anteprima 5
  • Infiniti Q30 Concept: le foto degli interni - anteprima 6
Galleria fotografica - Nissan Leaf e la guida autonomaGalleria fotografica - Nissan Leaf e la guida autonoma
  • Nissan Leaf e la guida autonoma - anteprima 1
  • Nissan Leaf e la guida autonoma - anteprima 2
  • Nissan Leaf e la guida autonoma - anteprima 3
  • Nissan Leaf e la guida autonoma - anteprima 4
  • Nissan Leaf e la guida autonoma - anteprima 5
  • Nissan Leaf e la guida autonoma - anteprima 6
Galleria fotografica - Nissan Nismo in pistaGalleria fotografica - Nissan Nismo in pista
  • Nissan Nismo in pista - anteprima 1
  • Nissan Nismo in pista - anteprima 2
  • Nissan Nismo in pista - anteprima 3
  • Nissan Nismo in pista - anteprima 4
  • Nissan Nismo in pista - anteprima 5
  • Nissan Nismo in pista - anteprima 6
Galleria fotografica - Nissan 360Galleria fotografica - Nissan 360
  • Nissan 360 - anteprima 1
  • Nissan 360 - anteprima 2
  • Nissan 360 - anteprima 3
  • Nissan 360 - anteprima 4
  • Nissan 360 - anteprima 5
  • Nissan 360 - anteprima 6

Autore:

Tag: Eventi , Nissan , auto giapponesi , auto elettrica , auto ibride , usa


Top