dalla Home

Tecnica

pubblicato il 2 settembre 2013

Bosch eClutch: arriva la frizione elettronica

La casa tedesca presenta una frizione a controllo elettronico che può essere abbinata a cambi meccanici tradizionali e a motorizzazioni ibride

Galleria fotografica - Bosch eClutch: arriva la frizione elettronica Galleria fotografica - Bosch eClutch: arriva la frizione elettronica
  • Bosch eClutch: arriva la frizione elettronica  - anteprima 1
  • Bosch eClutch: arriva la frizione elettronica  - anteprima 2
  • Bosch eClutch: arriva la frizione elettronica  - anteprima 3
  • Bosch eClutch: arriva la frizione elettronica  - anteprima 4
  • Bosch eClutch: arriva la frizione elettronica  - anteprima 5
  • Bosch eClutch: arriva la frizione elettronica  - anteprima 6

Sono sempre più numerose le innovazioni elettroniche che riguardano la componentistica delle automobili, al fine di garantire maggiore efficienza in termini di prestazioni e consumi. Tra le varie novità presentate da Bosch in quest'ultimo periodo c'è anche la frizione denominata eClutch, che consente di ottenere un cambio meccanico di nuova generazione, attraverso una frizione a controllo elettronico e un attuatore. Le caratteristiche del sistema permettono, secondo Bosch, di ottenere una cambiata più dolce impiegando un selettore tradizionale, minori consumi, una migliore efficienza con i sistemi Start&Stop e una maggiore compatibilità con i sistemi ibridi, di solito privi di cambio meccanico -ad eccezione di alcuni modelli Honda, che però non sono tecnicamente "full hybrid".

Proprio alle vetture di impostazione sportiva è rivolta la frizione eClutch, che permetterà l'introduzione di sitemi ibridi senza rinunciare alla cambiata manuale; grazie ai costi di realizzazione inferiori rispetto a un automatico, questa frizione potrà essere adottata anche dalle ibride entry level, che potrebbero adottare un più semplice cambio meccanico. La frizione a controllo elettronico può essere combinata con lo spegnimento del motore quando l'acceleratore non è premuto, permettendo di ottenere risparmi di carburante nell'ordine del 10%; inoltre, nella guida Start&Stop la eClutch potrà staccarsi e attivarsi automaticamente, permettendo di rimanere in prima senza l'uso del pedale della frizione: quest'ultimo viene infatti mantenuto, ma si tratta di un interruttore senza cavi che manda un segnale elettronico alla frizione.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Tecnica


Top