dalla Home

Tuning

pubblicato il 30 agosto 2013

ABT Volkswagen Maggiolino

Estetica curata e iniezione di potenza per tutti i motori, fino a 240 CV

ABT Volkswagen Maggiolino
Galleria fotografica - ABT Volkswagen BeetleGalleria fotografica - ABT Volkswagen Beetle
  • ABT Volkswagen Beetle - anteprima 1
  • ABT Volkswagen Beetle - anteprima 2
  • ABT Volkswagen Beetle - anteprima 3
  • ABT Volkswagen Beetle - anteprima 4
  • ABT Volkswagen Beetle - anteprima 5

Il Volkswagen Maggiolino è un’auto con un design ricercato, carino e sobrio. Fa simpatia vederlo, ma se il preparatore specializzato in auto tedesche ABT vi mette mano la storia cambia e il piccolo “insetto” si trasforma in un piacevole mezzo per divertirsi. Esteticamente sono state apportate modifiche a molti elementi aerodinamici, a partire dallo spoiler anteriore e le palpebre sui proiettori per regalare uno sguardo più accattivante alla vettura. Lo scarico cromato a 2 tubi è la soluzione che il tuner ha scelto per il posteriore, mentre nessuna modifica ha riguardato le minigonne già abbastanza sportive di serie.

L’assetto è stato ribassato di 30 millimetri mentre i cerchi in lega sono da 18” o 20” e riempono bene i passaruota: inoltre possono essere abbinati a pneumatici ad alte prestazioni. Per i motori diesel è stato fatto un lavoro specifico che ha portato una crescita della coppia e dei cavalli: il 1.6 TDI è cresciuto fino a quota 125 CV mentre il 2.0 TDI ha ora 140 CV e 370 Nm. Anche i benzina hanno subito qualche variazione per apportare più “pepe” all’auto:grazie al Power Pack ABT il 1.2 ha ora una potenza di 140 CV, il 1.4 cresce fino a 210 CV mentre il top di gamma 2.0 TSI è ora pronto a sfornare ben 240 CV.

Scegli Versione

Autore: Davide Lonardi

Tag: Tuning , Volkswagen , auto europee , tuning


Top