dalla Home

Curiosità

pubblicato il 27 agosto 2013

Una Cadillac tutta d'oro è l'auto più prestigiosa dell'asta Barons

La Cadillac Golfer’s Drop Head Coupé del 1931 ha una base d'asta di circa 99.000 euro

Una Cadillac tutta d'oro è l'auto più prestigiosa dell'asta Barons
Galleria fotografica - Cadillac Golfer's Drop Head Coupe del 1931Galleria fotografica - Cadillac Golfer's Drop Head Coupe del 1931
  • Cadillac Golfer’s Drop Head Coupé del 1931 - anteprima 1
  • Cadillac Golfer’s Drop Head Coupé del 1931 - anteprima 2
  • Cadillac Golfer’s Drop Head Coupé del 1931 - anteprima 3
  • Cadillac Golfer’s Drop Head Coupé del 1931 - anteprima 4
  • Cadillac Golfer’s Drop Head Coupé del 1931 - anteprima 5
  • Cadillac Golfer’s Drop Head Coupé del 1931 - anteprima 6

Una Cadillac tutta d'oro: questo sicuramente il pezzo forte dell'asta Barons, che si terrà a Sandown Park, nel Regno Unito, il prossimo 17 settembre. La Cadillac Golfer’s Drop Head Coupé del 1931 ha l'intero corpo vettura rivestito in oro da 23.75 carati, e anche maniglie delle porte esterne in argento e altri dettagli interni in oro. Si credeva fosse appartenuta al famoso pianista e attore Liberace, ma in realtà si tratta di un'elaborazione degli anni '70 ad opera del proprietario statunitense di allora, Jack Smith; fu poi venduta all'asta nel 1975, ed esposta in un museo tedesco per 12 anni, dove veniva presentata come auto di Liberace.

Oltre all'oro e all'argento, questa particolare Cadillac ha altre caratteristiche singolari: ad esempio, le finiture interne in pelle bianca e in legno pregiato, ma anche i fari che ruotano insieme al volante. Il motore è un 5,7 litri V8, con un cambio meccanico a tre marce. Proveniente da una collezione privata, questa Cadillac ha una base d'asta di 85.000 sterline, pari a quasi 99.000 euro al cambio attuale. All'asta saranno battute altre rare vetture, tra cui una Ferrari 360 Modena del 1999 con soli 36.000 km all'attivo o alcune storiche vetture inglesi, ma anche veicoli dal costo basso con cui avviare un primo approccio con le auto d'epoca, come una Fiat 500 del 1972 con interni in pelle marroni, o una Toyota Corona che potrebbe essere la prima immatricolata nel Regno Unito, il 3 gennaio del 1967.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Curiosità , Cadillac , auto americane , auto storiche


Top