dalla Home

Tuning

pubblicato il 22 gennaio 2007

Ferrari 599 GTB Fiorano by Hamann

Ferrari 599 GTB Fiorano by Hamann
Galleria fotografica - Ferrari 599 GTB Fiorano by HamannGalleria fotografica - Ferrari 599 GTB Fiorano by Hamann
  • Ferrari 599 GTB Fiorano by Hamann - anteprima 1
  • Ferrari 599 GTB Fiorano by Hamann - anteprima 2
  • Ferrari 599 GTB Fiorano by Hamann - anteprima 3
  • Ferrari 599 GTB Fiorano by Hamann - anteprima 4
  • Ferrari 599 GTB Fiorano by Hamann - anteprima 5
  • Ferrari 599 GTB Fiorano by Hamann - anteprima 6

"Ma come avranno fatto ad ottenerne una se ci vuole almeno un anno e mezzo di attesa ordinandola nuova?". E' la prima domanda che ci siamo posti quando in redazione abbiamo ricevuto il comunicato stampa della Hammann. Senza fare in tempo a trovare una risposta, la questione si è spostata subito su un piano squisitamente tecnico-stilistico: "Ma ne valeva la pena?".

Stiamo parlando di un'esclusivissima Ferrari 599 GTB Fiorano sottoposta al tuning del noto preparatore tedesco. Quest'ultimo, non contento dei 620 CV erogati dal 12 cilindri di 6 litri, derivato direttamente da quello della già mitica Enzo, ha pensato di tirarne fuori altri 53 per un totale di 673 CV, facendo scendere il rapporto peso-potenza da 2.5 a 2.3 kg/CV. Ciò grazie ad interventi sulle testate, all'adozione di catalizzatori di tipo racing e di un impianto di scarico completamente in acciaio inox con quattro terminali da 90 mm, capace di generare un sound che intimorisce ancor più di quello già terrificante del modello originale.

Esternamente non possono mancare, per un tuning degno di tale nome, tutta una serie di appendici aerodinamiche: spoiler anteriore, posteriore e pure sul lunotto per aumentare il carico alle alte velocità, un diffusore sottocoda in tre pezzi, minigonne laterali, il tutto per conferire alla linea della 599 GTB Fiorano un aspetto muscoloso e aggressivo. Il kit aerodinamico è disponibile in fibra di vetro o carbonio-kevlar.

I nuovi cerchi forgiati in lega leggera, opera di Hamann stesso, sono denominati "Edition Race". Neri come tutta la vettura, sono costituiti in tre pezzi e hanno un disegno a nove razze sdoppiate; dettagli particolarmente vistosi sono, poi, i bulloni di fissaggio in titanio e i bordi specchiati. I pneumatici montati hanno misure 245/30 ZR 21 all'anteriore e 345/25 ZR 21 al posteriore.

All'interno, troviamo un esclusivo set di tappetini neri, e per chi volesse personalizzare ancora di più la propria «599», Hamann offre rivestimenti in pelle dai colori stravaganti, nonchè immancabili e utilissimi, su una supercar, sistemi di intrattenimento multimediali con lettore DVD, ricevitore TV e PlayStation.

Tutto bene, i gusti sono gusti, ma il simbolo del Cavallino sulla griglia anteriore e sulla coda potevano lasciarlo...

Autore: Alessio Ciarnella

Tag: Tuning , Ferrari


Top