dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 22 agosto 2013

La Volkswagen Golf elettrica si chiama e-Golf

La versione definitiva sarà al Salone di Francoforte pronta per debuttare sulle nostre strade

La Volkswagen Golf elettrica si chiama e-Golf
Galleria fotografica - Volkswagen Golf Blue-e-motionGalleria fotografica - Volkswagen Golf Blue-e-motion
  • Volkswagen Golf Blue-e-motion - anteprima 1
  • Volkswagen Golf Blue-e-motion - anteprima 2
  • Volkswagen Golf Blue-e-motion - anteprima 3
  • Volkswagen Golf Blue-e-motion - anteprima 4
  • Volkswagen Golf Blue-e-motion - anteprima 5
  • Volkswagen Golf Blue-e-motion - anteprima 6

Ormai è ufficiale: la Volkswagen Golf elettrica in veste definitiva verrà presentata al Salone di Francoforte (12-22 settembre 2013). Ad annunciarlo è stata Volkswagen in un comunicato che descrive il maxi stand che ospiterà 53 auto su circa 9.000 metri quadrati di spazio. Senza troppa enfasi la casa tedesca ha fatto sapere tra le righe di questa nota che il nome della versione elettrica dell'auto più venduta in Europa sarà e-Golf.

VOLKSWAGEN E-GOLF, LE PRIME INFORMAZIONI
Ancora non sono state date comunicazioni riguardanti l'estetica o le caratteristiche tecniche, ma molto probabilmente la Volkswagen e-Golf sarà simile al prototipo Golf Blue-e-motion che abbiamo provato su strada in occasione di H2Roma. Ci si aspetta quindi una Volkswagen Golf elettrica che sia in grado di tenere insieme innovazione e tradizione, come nell'antecedente della e-Golf che abbiamo provato, dove in un abitacolo classico trovava posto sulla leva selettrice delle modalità di trasmissione la lettera "B" che permetteva di incrementare il freno motore in rilascio a favore del recupero di energia cinetica dalle ruote alle batterie, grazie all'impianto frenante rigenerativo.

OCCHI PUNTATI SUL PREZZO
Probabilmente, anche la Volkswagen e-Golf permetterà di scegliere la modalità di guida: una sarà orientata alla massima efficienza energetica, per avere maggiore autonomia a scapito della performance; l'altra sarà utilizzabile in condizioni standard. Ma un altro degli aspetti che più incuriosisce di questa elettrica è la sua collocazione sul mercato: ci si chiede se l'auto del popolo per antonomasia avrà un prezzo adeguato al momento difficile che stiamo attraversando e soprattutto se riuscirà a far risalire le vendite delle auto elettriche che tuttora stentano a decollare, soprattutto in Italia.

Autore: Redazione

Tag: Anticipazioni , Volkswagen , francoforte , auto elettrica


Top