dalla Home

Novità

pubblicato il 22 agosto 2013

Range Rover Evoque MY 2014

Tra le novità dell'ultima versione della Evoque ci sono il 9 marce automatico ZF, il sistema Active Torque Biasing, nuove funzioni di assistenza alla guida e connettività

Range Rover Evoque MY 2014
Galleria fotografica - Range Rover Evoque MY 2014Galleria fotografica - Range Rover Evoque MY 2014
  • Range Rover Evoque MY 2014	   - anteprima 1
  • Range Rover Evoque MY 2014 - anteprima 2
  • Range Rover Evoque MY 2014 - anteprima 3
  • Range Rover Evoque MY 2014 - anteprima 4
  • Range Rover Evoque MY 2014 - anteprima 5

La gamma 2014 della Range Rover Evoque, disponibile entro la fine dell'anno e al debutto al Salone di Francoforte (12-22 settembre 2013), beneficia di una serie di modifiche in grado di migliorare soprattutto il consumo di carburante, con valori migliori del 11,4%, e del 9,5% per quel che riguarda le emissioni di CO2, a seconda del modello. Punto di forza della nuova tecnologia è il cambio automatico a 9 marce sviluppato da ZF.

9 MARCE AUTOMATICO E ACTIVE DRIVELINE PER CONSUMARE MENO
Il cambio automatico a 9 marce ZF, già presentato in anteprima a Ginevra 2013, fa il suo debutto nella Range Rover Evoque e prevede programmi di marce selezionabili a seconda dello stile di guida. La cambiata migliora in velocità e morbidezza e i rapporti sono ottimizzati per migliorare doti di spunto e consumi. Il cambio è proposto, a richiesta, in abbinamento con un nuovo sistema di trazione integrale inseribile denominato Active Driveline: in pratica, viene utilizzata la sola trazione anteriore finché l'elettronica non avverte di cali di aderenza, nel qual caso aziona la trazione integrale nel tempo di 300 millisecondi. Questo permette di non utilizzare la trazione integrale quando non necessario, risparmiando carburante.

SISTEMI ELETTRONICI PER IL CONTROLLO DELLE COPPIA MOTRICE
In combinazione all'Active Driveline, che debutta in un primo tempo solo sulla 2.0 turbo benzina Si4 da 240 CV, è previsto anche l'Active Torque Biasing, sistema in grado di distribuire in modo ottimale la coppia tra le ruote posteriori mediante il differenziale elettronico e-Diff. In aggiunta, è disponibile anche il Torque Vectoring, che permette di distribuire la coppia mediante la frenata selettiva su ciascuna delle ruote, e che è proposto su tutte le motorizzazioni e anche sulle Evoque dotate della normale trazione integrale permanente.

FUNZIONI DI ASSISTENZA ALLA GUIDA E CONNETTIVITA'
Numerosissime le funzionalità elettroniche introdotte sulle Evoque MY 2014, che comprendono sistemi come l'assistenza al parcheggio in uscita o in ingresso, o gli avvisi sulla presenza di code e traffico o sul superamento della mezzeria; presente anche la nuova funzione di connettività InControl, con le funzioni InControl Remote per le chiamate d'emergenza e InControl Secure per rintracciare il veicolo in caso di furto, collegandosi ad una centrale operativa. I motori della Evoque 2014 rimangono i medesimi attuali, con i due turbodiesel 2.2 litri da 150 e 190 CV, e le modifiche estetiche riguardano alcuni dettagli esterni, i nuovi quattro cerchi in lega, inediti colori interni e il logo Land Rover ridisegnato.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Novità , Land Rover , auto europee , francoforte


Top