dalla Home

Novità

pubblicato il 21 agosto 2013

Range Rover Hybrid e Sport Hybrid

Le prime SUV ibride diesel di serie al mondo sono equipaggiate con il V6 turbodiesel che ha prestazioni simili al V8 a benzina consumando meno

Range Rover Hybrid e Sport Hybrid
Galleria fotografica - Range Rover HybridGalleria fotografica - Range Rover Hybrid
  • Range Rover Hybrid - anteprima 1
  • Range Rover Hybrid - anteprima 2
  • Range Rover Hybrid - anteprima 3
  • Range Rover Hybrid - anteprima 4
  • Range Rover Hybrid - anteprima 5
  • Range Rover Hybrid - anteprima 6

All'interno del gruppo Jaguar-Land Rover, il marchio Range Rover sta mostrando una notevole vitalità progettuale con la presentazione di nuovi modelli o di aggiornamenti della gamma. Il Salone di Francoforte (12-22 settembre 2013) è l'occasione per far debuttare una novità assoluta: le prime Range Rover ibride della storia. Le versioni sono due: la Range Rover Hybrid e la Range Rover Sport Hybrid. Entrambe sono nate con l'obiettivo di migliorare le prestazioni generali con una riduzione del consumo.

IL PRIMO SUV IBRIDO E DIESEL DA 340 CV
Lo schema meccanico scelto è quello che permette forse la più ampia versatilità tra disponibilità di coppia e valori di consumi ed emissioni: le nuove Range Rover adottano infatti il 3 litri turbodiesel SDV6, accoppiato con un motore elettrico da 35 kW e 170 Nm di coppia integrato nel cambio automatico ZF a 8 marce. La potenza ottenuta combinando i due motori è dunque di 340 CV a 4.000 giri, e la coppia massima è pari a 700 Nm tra 1.500 e 3.000 giri, con un aggravio di peso complessivo inferiore ai 120 kg, compreso il pacco di batterie al litio. Il sistema comprende la funzionalità di recupero di energia in frenata ed il motore elettrico è in grado di fornire un supporto di potenza, e anche, nella modalità EV, di garantire il funzionamento a zero emissioni per 1,6 km, fino a una velocità massima di 48 km/h. Le Range Rover risultano così, al momento, le prime SUV ibride diesel di serie del mondo.

DA 0 A 100 KM/H IN MENO DI 7 SECONDI, ED EMISSIONI DI CO2 RIDOTTE DEL 26%
Le prestazioni dichiarate per la Range Rover Hybrid sono di 218 km/h, con un'accelerazione da 0 a 100 km/h pari a 6,9 secondi; la Range Rover Sport Hybrid fa ovviamente ancora meglio, con 225 km/h e 6,7 secondi per scattare da 0 a 100 km/h. I valori relativi ai consumi medi sono invece equivalenti, con 6,4 litri per 100 km; le emissioni di CO2, pari a 169 g/km, sono ridotte del 26% rispetto ai modelli con il solo motore termico. Le nuove Range Rover ibride sono ordinabili dal 10 settembre, in concomitanza con la presentazione alla stampa a Francoforte, con consegne all'inizio del 2014; il prezzo non è stato comunicato, ma si presume sia allineato con le top di gamma, attualmente le V8 a benzina.

Galleria fotografica - Range Rover Hybrid PrototypeGalleria fotografica - Range Rover Hybrid Prototype
  • Range Rover Hybrid Prototype - anteprima 1
  • Range Rover Hybrid Prototype - anteprima 2
  • Range Rover Hybrid Prototype - anteprima 3
  • Range Rover Hybrid Prototype - anteprima 4
  • Range Rover Hybrid Prototype - anteprima 5
  • Range Rover Hybrid Prototype - anteprima 6

Autore: Sergio Chierici

Tag: Novità , Land Rover , francoforte , auto ibride


Top