dalla Home

Curiosità

pubblicato il 20 agosto 2013

Le foto più belle della settimana 12-18 agosto

Elaborazioni da tutto il mondo ma anche tanta eleganza con il concorso di Pebble Beach

Le foto più belle della settimana 12-18 agosto
Galleria fotografica - Le foto più belle della settimana 12-18 agostoGalleria fotografica - Le foto più belle della settimana 12-18 agosto
  • Le foto più belle della settimana 12-18 agosto - anteprima 1
  • Le foto più belle della settimana 12-18 agosto - anteprima 2
  • Le foto più belle della settimana 12-18 agosto - anteprima 3
  • Le foto più belle della settimana 12-18 agosto - anteprima 4
  • Le foto più belle della settimana 12-18 agosto - anteprima 5
  • Le foto più belle della settimana 12-18 agosto - anteprima 6

Nella settimana che va dal 12 al 18 luglio il tema principale sulla bocca di tutti è stato "relax e vacanza", prima del ritorno alla vita lavorativa. Non sono mancati, però, notizie e informazioni sul mondo dei motori che hanno interessato novità di prodotto, eventi e curiosità. A farla da padrone nella settimana più calda e spensierata dell'anno è stato il Pebble Beach Concours d'Elegance, l'appuntamento californiano in programma dal 13 al 18 agosto con le più belle auto d'epoca e con le più recenti concept cars. Vincitrice indiscussa è stata una Packard 1108 Twelve Dietrich Convertible Victoria dei coniugi Joseph e Margie Cassini III che ha stregato il pubblico con le linee sinuose ed eleganti. Nella stessa manifestazione si sono susseguite alcune tra le auto storiche più belle al mondo, ma è stato un palcoscenico anche per la nuova BMW M4 che eredita il compito di far divertire con sportività e traversi gli orfani della gloriosa M3, di cui diventa l'erede.

Rimanendo in tema di potenza ecco alcune novità dal mondo del tuning: prima fra tutte la Lamborghini Gallardo "SOHO" ad opera della DMC, che con le modifiche diminuisce nel peso e cresce nella cavalleria, mentre per gli amanti dei SUV segnaliamo la Santorini Black RS 600 Kahn Cosworth, elaborazione firmata Afzal Kahn che imprime maggiore aggressività all'estetica e alla meccanica della Range Rover Sport (vecchio modello). Un'altro preparatore europeo, ABT, ha invece messo mano alla nuova Audi A3, mentre hanno fatto il giro del mondo le immagini della Saleen George Follmer Edition, elaborazione su base Ford Mustang che omaggia il pilota statunitense George Follmer (negli anni '60-'70 partecipò ad importanti gare come la 500 Miglia di Indianapolis, Formula 1, Nascar e Winston Cup). Ultimamente la ricerca dei materiali e delle soluzioni per gli interni hanno spinto alcuni costruttori ad interessarsi alle soluzioni di interior design da cui prender spunto per la progettazione delle proprie autovetture: un connubio che Peugeot ha celebrato con il pianoforte Pleyel. In ultimo l'appuntamento con una retrospettiva interessante, quella della Opel GT con cui il marchio tedesco ha voluto accentuare l'imprinting sportivo del brand negli anni '60, soluzione seguita anche in tempi moderni con modelli dal sapore pistaiolo come la Opel Speedster.

Autore: Davide Lonardi

Tag: Curiosità , auto europee , auto giapponesi , car design , dalla rete


Top