dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 19 agosto 2013

Audi Sport Quattro Concept: primi bozzetti

Alcuni disegni rivelano le forme della prossima concept car sportiva di Audi per il Salone di Francoforte

Audi Sport Quattro Concept: primi bozzetti
Galleria fotografica - Audi Sport Quattro ConceptGalleria fotografica - Audi Sport Quattro Concept
  • Audi Sport Quattro Concept - anteprima 1
  • Audi Sport Quattro Concept - anteprima 2
  • Audi Sport Quattro Concept - anteprima 3
  • Audi Sport Quattro Concept - anteprima 4
  • Audi Sport Quattro Concept - anteprima 5
  • Audi Sport Quattro Concept - anteprima 6

Audi propone al Salone di Francoforte (12-22 settembre 2013) una concept car che viene per il momento anticipata soltanto da alcuni bozzetti di stile. Non ci sono certezze anche sul nome, che potrebbe essere nuovamente Quattro Concept, come per la coupé del Salone di Parigi 2010 , o anche Sport Quattro Concept: dai disegni appare però evidente la natura sportiva del modello, e il richiamo alle celebri Audi Quattro del 1980.

LUNGA E FILANTE
Rispetto alla precedente Quattro Concept, che richiamava la vettura storica nelle forme squadrate e nel passo corto adatto per i tornanti da rally, nella nuova concept le linee si fanno più morbide e aerodinamiche, con un terzo volume sfuggente e elementi stilistici vicini a quelli della produzione Audi più recente. L'impressione è di un'auto con dimensioni più grandi e con un'abitabilità sufficiente anche per i posti posteriori: le voci indicano l'impiego del pianale delle A6-A7, sfruttando le doti di flessibilità del pianale MLB.

UN V8 IBRIDO DA 600 CV
Anche la meccanica non dovrebbe riprendere il motore longitudinale 5 cilindri 2,5 litri della Quattro Concept, che era un chiaro omaggio alla Quattro d'epoca; potrebbe invece essere il più recente V8 biturbo da 4 litri, accoppiato ad un motore elettrico, con potenza complessiva che vicina ai 600 CV; il tutto per prestazioni elevate, grazie al cambio a doppia frizione a 7 rapporti, ad un corpo vettura alleggerito con fibra di carbonio, alla disposizione delle batterie sotto il bagagliaio per un miglior equilibrio dei pesi e un baricentro più basso. Le ultime indiscrezioni riguardano anche la possibilità di una produzione in piccola serie a partire dal 2015.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Prototipi e Concept , Audi , auto europee , francoforte , auto ibride


Top