dalla Home

Novità

pubblicato il 7 agosto 2013

Nuova Hyundai i10

La citycar coreana è più sportiva, larga e bassa e sarà nelle concessionarie il prossimo mese di novembre

Nuova Hyundai i10
Galleria fotografica - Nuova Hyundai i10Galleria fotografica - Nuova Hyundai i10
  • Nuova Hyundai i10 - anteprima 1
  • Nuova Hyundai i10 - anteprima 2
  • Nuova Hyundai i10 - anteprima 3
  • Nuova Hyundai i10 - anteprima 4
  • Nuova Hyundai i10 - anteprima 5
  • Nuova Hyundai i10 - anteprima 6

La coreana Hyundai, forte di un successo commerciale anche europeo che l’ha portata negli ultimi anni a sconvolgere gli equilibri di mercato nei segmenti delle utilitarie, delle compatte e dei SUV, si appresta a lanciare una sfida importante nel segmento A, quello delle city car come la Fiat Panda o il "doppio trio" formato da Volkswagen up! - Seat Mii - Skoda Citigo e Toyota Aygo - Citroen C1 - Peugeot 107. E’ così che sull’onda di i20, i30 ed ix35 a partire da novembre 2013 arriverà anche in Italia la nuova Hyundai i10, rivale dichiarata della Fiat Panda e della Volkswagen up!

OBIETTIVO POLIVALENZA, IN PICCOLO
La ricetta è la stessa utilizzata dai principali concorrenti, ovvero offrire una vettura da città “matura”, piccola fuori e grande dentro, completa nelle dotazioni e comoda al punto da diventare un’auto polivalente, in pratica una “tuttofare” per la settimana ed i week-end. Neppure il piacere di guida è stato tralasciato nella progettazione della nuova Hyundai i10, come potete constatare voi stessi nella prova in anteprima di OmniAuto.it sui ghiacci della Lapponia.

FORME DA GRANDE
La nuova Hyundai i10 si presenta diversa già a un primo sguardo. A livello estetico, il frontale è cambiato: i fari sono più affusolati quasi a creare un effetto "occhio con ciglia allungate", così come la forma dei fendinebbia ora più grandi e le luci diurne a LED. La griglia frontale è coperta da un paraurti in gomma che le dà un apparenza meno elegante e più aggressiva, dovuta anche ai grandi paraurti laterali, sempre in gomma. I fari posteriori ora sono più piccoli e ricordano auto più sportive, così come la curva dei finestrini più allungata contribuisce a dare un un carattere grintoso ben lontano dalla versione precedente.

1.0 E 1.2, ANCHE CON GPL
La nuova Hyundai i10 si posiziona all'interno del segmento A con un motore a 3 cilindri 1.0 benzina da 65 CV del tutto rinnovato, con emissioni e consumi più contenuti rispetto alla versione precedente e un propulsore 1.2 sempre a benzina da 87 CV. Entro il 2014 sarà disponibile anche la versione GPL. All'interno dell'abitacolo lo spazio è aumentato, soprattutto per le gambe e le spalle dei passeggeri, anche perché la nuova i10 è più lunga di 8 cm e più larga di 6,5. Allo stesso tempo, però ha perso 5 cm in altezza.

DI SERIE IL CONTROLLO PRESSIONE PNEUMATICI
Anche la capacità di carico è aumentata del 10% e ora sono disponibili quattro vani capienti all'interno delle portiere. La Hyundai i10 monta nell'equipaggiamento di serie l'ESP, 6 airbag, TPMS (Tyre Pressure Monitoring System) ed ESS (Emergency Stop Signal) ed è l'unica auto del segmento A a disporre di 5 anni di garanzia, assistenza stradale e controlli gratuiti. La i10 è destinata a una clientela italiana ed europea e verrà prodotta da ottobre 2013 nello stabilimento Hyundai turco di Izmit.

Galleria fotografica - Nuova Hyundai i10: foto in anteprima mondialeGalleria fotografica - Nuova Hyundai i10: foto in anteprima mondiale
  • Nuova Hyundai i10: foto in anteprima mondiale - anteprima 1
  • Nuova Hyundai i10: foto in anteprima mondiale - anteprima 2
  • Nuova Hyundai i10: foto in anteprima mondiale - anteprima 3
  • Nuova Hyundai i10: foto in anteprima mondiale - anteprima 4
  • Nuova Hyundai i10: foto in anteprima mondiale - anteprima 5
  • Nuova Hyundai i10: foto in anteprima mondiale - anteprima 6

Autore: Redazione

Tag: Novità , Hyundai , gpl , auto coreane , francoforte


Top