dalla Home

Attualità

pubblicato il 1 agosto 2013

Vacanze in auto, come risparmiare sulla benzina

Ecco come spendere fino a 200 euro in meno in un viaggio di andata e ritorno da nord a sud dell’Italia

Vacanze in auto, come risparmiare sulla benzina
Galleria fotografica - Le auto a metano più interessanti del listinoGalleria fotografica - Le auto a metano più interessanti del listino
  • Le auto a metano più interessanti del listino - anteprima 1
  • Le auto a metano più interessanti del listino - anteprima 2
  • Le auto a metano più interessanti del listino - anteprima 3
  • Le auto a metano più interessanti del listino - anteprima 4
  • Le auto a metano più interessanti del listino - anteprima 5
  • Le auto a metano più interessanti del listino - anteprima 6

Percorrere lo Stivale da cima a fondo in automobile, con la crisi economica e i prezzi della benzina che salgono puntuali prima delle vacanze, rappresenta una bella spesa per le famiglie. Da Torino ad Otranto e ritorno, per esempio, si percorrono più o meno 2.400 km, il che equivale a spendere in media più di 400 euro di benzina. Un modo per risparmiare, però, c’è e consiste nel viaggiare con un’auto a metano. Certo, il discorso vale solo per i possessori di veicoli alimentati a gas naturale e comporta qualche scomodità per fare rifornimento, visto che la rete di distribuzione non è ancora diffusa in maniera capillare e omogenea sul territorio italiano. Ma sempre più persone, per risparmiare, acquistano vetture a metano (e a GPL) e dunque pensiamo valga la pena approfittare delle vacanze per farsi due conti in tasca, prendendo spunto dai dati forniti dall’Osservatorio Federmetano, la struttura di ricerca sul metano per autotrazione.

LE AUTO A METANO DA CITTÀ
La fonte, dunque, non è imparziale, ma fornisce comunque una valutazione basata sui prezzi dei carburanti e sui consumi medi delle vetture a metano presenti sul mercato italiano. Tra i 18 modelli che abbiamo individuato scorrendo il listino delle auto a metano, si parte dagli 11.700 euro della Seat Mii con motore 1.0 3 cilindri da 68 CV, affiancata dalle “sorelle gemelle” Skoda Citigo (12.040 euro) e Volkswagen up! (12.300 euro). Per sapere come va potete leggere la nostra prova su strada, oppure guardare la video-prova della Panda Natural Power, dotata del motore 900 cc turbo a due cilindri da 80 CV che parte da un prezzo di 13.950 euro della versione a metano.

UTILITARIE E MULTISPAZIO A METANO
Spendendo almeno 15.100 euro si sale di categoria e dimensioni con la Fiat Punto Natural Power e il suo motore 4 cilindri 1.4 da 70 CV, mentre la Lancia Ypsilon Ecochic (con lo stesso motore della Panda) resta a metà strada tra una segmento A e una segmento B e parte da 16.500 euro. Per chi ha bisogno di una macchina più pratica c’è la Fiat 500 L Natural Power, anch’essa spinta dal bicilindrico TwinAir da 0,9 litri e 80 CV, per cui bisogna mettere in conto almeno 20.450 euro, affiancata da due multispazio: la Fiat Qubo Natural Power 1.4 70 CV, che costa 18.200 euro, e la Fiat Doblò Natural Power, che per 20.750 euro mette a disposizione un motore più “sostanzioso”, il 1.4 turbo da 120 CV, condiviso dalla Opel Combo Tour che parte da 22.600 euro.

BERLINE, FAMILIARI E MONOVOLUME A METANO
Salendo di categoria si trova un’altro modello del costruttore tedesco, l’Opel Zafira Tourer ecoM con il 1.6 turbo da 150 CV, che costa almeno 28.200 euro. In alternativa, tra le monovolume a metano c’è la Volkswagen Touran con il 1.4 TSI turbo da 150 CV e un prezzo di 29.000 euro o la Mercedes Classe B 200 NGD con un 2.0 litri da 156 CV a 30.650 euro. A chiudere l’offerta ci pensano la Volkswagen Passat berlina e la Volkswagen Passat Variant, entrambe con il motore 1.4 TSI da 150 CV e prezzi di 30.800 e 31.950 euro rispettivamente per le versioni con cambio manuale, oppure di 33.300 e 34.450 optando per il cambio automatico doppia-frizione DSG.

ALTRI ESEMPI DI RISPARMIO
Ecco tutte le mete prese in considerazione dall’Osservatorio Federmetano per le vacanze, con i relativi calcoli e risparmi.
Torino-Otranto e ritorno -> 2.400 km; spesa media benzina: 422 euro; spesa media metano: 157 euro; risparmio con metano 265 euro.
Milano-Sorrento e ritorno -> 1.630 km; spesa media benzina: 286 euro; spesa media metano: 107 euro; risparmio con metano 179 euro.
Roma-Taormina e ritorno -> 1.500 km; spesa media benzina: 264 euro; spesa media metano: 98 euro; risparmio con metano 166 euro.
Firenze-Vipiteno e ritorno -> 870 km; spesa media benzina: 153 euro; spesa media metano: 57 euro; risparmio con metano 96 euro.

Autore: Redazione

Tag: Attualità , metano , viaggiare


Top