dalla Home

Curiosità

pubblicato il 1 agosto 2013

Ferrari e Aston Martin clonate e vendute a 40.000 euro [VIDEO]

In Spagna la polizia ha arrestato otto persone per furto, riciclaggio e violazione dei diritti di proprietà industriale

Galleria fotografica - Ferrari e Aston Martin clonate Galleria fotografica - Ferrari e Aston Martin clonate
  • Ferrari e Aston Martin clonate  - anteprima 1
  • Ferrari e Aston Martin clonate  - anteprima 2
  • Ferrari e Aston Martin clonate  - anteprima 3
  • Ferrari e Aston Martin clonate  - anteprima 4
  • Ferrari e Aston Martin clonate  - anteprima 5
  • Ferrari e Aston Martin clonate  - anteprima 6

Strano ma vero, il mercato del falso può raggiungere anche automobili di lusso come Ferrari e Aston Martin. A Valencia sono state scoperte dalla polizia Spagnola due officine specializzate nella clonazione di queste auto da sogno, in tutto e per tutto uguali alle originali, tranne che nel motore che veniva rubato a vetture di grossa cilindrata. Le auto venivano poi vendute a prezzi stracciati, circa 40.000 euro, un quinto del prezzo dell’originale. L’organizzazione si avvaleva di un sito internet per vendere le proprie creazioni e si affidava ad alcuni laboratori ad Algemesi e Albarat dels Sorelles, dove venivano realizzate le carrozzerie e gli interni delle auto.

Sono state arrestate in tutto otto persone per furto, riciclaggio e violazione dei diritti di proprietà industriale, ma non per truffa perché gli acquirenti erano ovviamente consapevoli del “taroccamento”, per via del prezzo stracciato. Secondo la polizia Spagnola, a prima vista solo un occhio realmente esperto poteva accorgersi della differenza con l’auto originale. Sono state sequestrate in totale 19 automobili, di cui 17 Ferrari, tra cui la F430, F430 Spider e F458 e due Aston Martin.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Ferrari , auto italiane , auto inglesi


Top