dalla Home

Motorsport

pubblicato il 31 luglio 2013

Ford conferma la partecipazione alla Dakar 2014

Schierati due Ford Ranger da 353 CV: i piloti ufficiali sono Lucio Alvarez e Ronnie Graue

Ford conferma la partecipazione alla Dakar 2014
Galleria fotografica - Ford conferma presenza alla Dakar 2014Galleria fotografica - Ford conferma presenza alla Dakar 2014
  • Ford Sonferma presenza alla Dakar 2014 - anteprima 1
  • Ford Sonferma presenza alla Dakar 2014 - anteprima 2
  • Ford Sonferma presenza alla Dakar 2014 - anteprima 3
  • Ford Sonferma presenza alla Dakar 2014 - anteprima 4

Il Team Ford Racing ha recentemente confermato la sua partecipazione all’edizione 2014 della Dakar, appuntamento che si terrà dal 5 al 18 gennaio in Sud Africa. Sulla linea di partenza vi sarà un Ford Ranger appositamente preparato dalla Neil Woolridge Motorsport che ha base a Pietermaritzburg, mentre la parte logistica è affidata alla tedesca South Racing, con l'assistenza globale divisione sviluppi di prodotto di Ford Motor Company.

I MEZZI E IL TEAM
Sono previsti due esemplari del pick-up: il primo è in fase di completamento ed inizierà le fasi di test già ad agosto mentre la seconda vettura sarà disponibile a fine ottobre. Il T6 Ford Ranger 4x4 Double Cab rispetta il regolamento FIA, dispone di 353 CV a 4.500 Giri/min e ha una coppia massima di 560 Nm a 4.100 giri/min, mentre per il cambio è stato scelto un Sadev 6 marce sequenziale: così è in grado di raggiungere 170 Km/h con un peso di 1.975 Kg. Il team che supporterà la presenza di Ford alla Dakar è composto da 24 persone che lavoreranno a tempo pieno per dare battaglia nel rally più difficile al mondo. La scelta del primo equipaggio è caduta su Lucio Alvarez e Ronnie Graue: entrambi fanno parte della giovane generazione di piloti che negli anni scorsi hanno fatto registrare tempi impressionanti alla Dakar: nella loro prima uscita nel 2011 hanno finito 17 ° in generale, nel 2012 sono riusciti a finire in un impressionante quinto posto, mentre nel 2013 erano al terzo posto prima che i problemi meccanici li sceso al 27 ° posto. Il secondo equipaggio è invece composto da Chris Visser e dal navigatore Japie Badenhorst.

SODDISFAZIONE DI VERTICI FORD
"Siamo estremamente orgogliosi di schierare questi Rangers afro-costruiti per la Dakar 2014", afferma Jeff Nemeth, Presidente e CEO di Ford Motor Company dell'Africa del sud. "Dakar è l'ultima prova tra uomo e macchina e siamo entusiasti di avere l'opportunità di partecipare con una squadra fenomenale composta da competenze locali e globale." Soddisfazione anche dal Vice -President di Ford per Asia-Pacifico Dave Schoch: "La Dakar è una vetrina davvero internazionale delle macchine Off Road. L'anno scorso hanno partecipato 745 concorrenti, in rappresentanza di 53 nazionalità. Siamo lieti di aver messo insieme un team globale che rappresenta la conoscenza eccezionalità dell'evento così come il Ford Ranger, che è costruito a Silverton Assembly Plant a Silverton ".

Autore: Davide Lonardi

Tag: Motorsport , Ford , auto americane , dakar


Top