dalla Home

Curiosità

pubblicato il 26 luglio 2013

L'Aston Martin CC100 Speedster diventa un'auto da strada per un cliente speciale

La Casa inglese ha prodotto su commissione una seconda CC100 e l'ha venduta a 500.000 sterline

L'Aston Martin CC100 Speedster diventa un'auto da strada per un cliente speciale
Galleria fotografica - Aston Martin CC100 Speedster ConceptGalleria fotografica - Aston Martin CC100 Speedster Concept
  • Aston Martin CC100 Speedster Concept - anteprima 1
  • Aston Martin CC100 Speedster Concept - anteprima 2
  • Aston Martin CC100 Speedster Concept - anteprima 3
  • Aston Martin CC100 Speedster Concept - anteprima 4
  • Aston Martin CC100 Speedster Concept - anteprima 5
  • Aston Martin CC100 Speedster Concept - anteprima 6

Doveva essere un modello unico, un’unica concept, ma in realtà, su richiesta di un cliente (evidentemente molto speciale) Aston Martin ha deciso di produrre una seconda CC100 da strada dal valore di 500.000 sterline. L’Aston Martin CC100 Speedster, è una concept nata per celebrare il centenario della Casa inglese, con un design ispirato a modelli storici passati come la DBR1 da corsa del 1950 ma che punta lo sguardo anche verso il futuro anticipando un po’ lo stile che avranno le Aston Martin di prossima generazione. Sembra che Aston Martin abbia venduto entrambe le CC100 Speedster ad un prezzo di circa 500.000 sterline ognuna, oltre 700.000 euro al cambio odierno.

La prima versione ad essere venduta è la concept originale che ha preso parte a diverse celebrazioni del centenario Aston Martin, l’ultima delle quali è stata a Londra lo scorso fine settimana. La seconda CC100, invece, è stata commissionata da un cliente che la riceverà entro la fine del 2013. Il proprietario della concept originale si dice che terrà l’auto come modello da collezione, mentre il secondo cliente vuole ottenere l’omologazione stradale per potere guidare la sua Aston Martin in mezzo al traffico. Purtroppo, Aston Martin non intende produrre ulteriori modelli della sua CC100 per preservare l’unicità di quest’esemplare. La CC100 è stata disegnata e costruita in circa sei mesi a Gaydon, quartier generale della Casa inglese. Si basa sul telaio di una V12 Vantage ma è costruita su un unico corpo in fibra di carbonio. Con un cambio sequenziale, raggiunge i 100 km/h in quattro secondi ed ha una velocità massima di 290 km/h.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Aston Martin , auto europee


Top