dalla Home

Novità

pubblicato il 16 gennaio 2007

BMW Serie 1 restyling

BMW Serie 1 restyling
Galleria fotografica - BMW Serie 1 restylingGalleria fotografica - BMW Serie 1 restyling
  • BMW Serie 1 3p - anteprima 1
  • BMW Serie 1 3p - anteprima 2
  • BMW Serie 1 3p - anteprima 3
  • BMW Serie 1 3p - anteprima 4
  • BMW Serie 1 3p - anteprima 5
  • BMW Serie 1 3p - anteprima 6

Come abbiamo avuto modo di anticiparvi qualche giorno fa, è in arrivo un aggiornamento della gamma della BMW Serie 1 che comprenderà anche l'inedita variante di carrozzeria a 3 porte.
I dati, questa volta ufficiali, sono stati diffusi oggi direttamente dalla Casa bavarese e confermano che si tratta di restyling incentrato su migliorie di sostanza. La meccanica della Serie 1 è stata infatti interessata da evoluzioni importanti volte a migliorare i consumi di carburante e a ridurre le emissioni inquinanti, rispettivamente del 24 e del 21%.

Questi risultati, sulla carta molto lusinghieri, sono stati ottenuti mediante l'adozione combinata di una serie di tecnologie che ottimizzano appunto la resa della meccanica dell'auto. C'è innanzitutto il "Brake Energy Regeneration" un sistema capace di recuperare parte dell'energia prodotta in frenata sfruttandola per alimentare gli equipaggiamenti elettronici di bordo. Quindi un sistema Start-Stop che spenge automaticamente il motore quando si arresta il veicolo per alcuni istanti (ad esempio quando si è fermi in un incrocio con semaforo rosso), mentre il servosterzo è ora di tipo elettrico (optional c'è anche l'Active Steering). Infine ci sono nuovi pneumatici run flat (di serie su tutta la gamma), con un battistrada che garantisce una minor resistenza al rotolamento. Una chicca? L'indicatore in plancia del punto ottimale di cambiata che dovrebbe aiutare a mantenere uno stile di guida risparmioso!

Rimanendo in ambito tecnico, la gamma 2007 della Serie 1 adotta motori diesel rinnovati. Il noto quattro cilindri di 2,0 litri è disponibile in due livelli di potenza, entrambi maggiorati rispetto alle versioni precedenti. Questa ottimizzazione accompagnata da una riduzione dei consumi è il risultato di una serie di modifiche apportate alla camera di combustione, al convogliamento dell'aria, all'iniezione diretta Common-rail e al turbocompressore a geometria variabile. Nella BMW 120d il quattro cilindri eroga 177 CV per una coppia massima di 350 Nm a 2.000 giri/min. La velocità massima della versione a tre e a cinque porte è di 228 km/h. mentre per lo scatto da 0 a 100 km/h sono sufficienti 7,5 secondi (7,6 secondi per la 5 porte). Al contempo, sia nella versione a tre che a cinque porte il consumo nel ciclo combinato cala a 4,9 litri per 100 chilometri.
Il livello di potenza inferiore del 2.0 litri viene identificato dalla versione 118d, che dispone ora di 143 CV e di 300 Nm di coppia a 2.000 giri/min. La velocità massima è in questo caso di 210 km/h mentre per accelerare da 0 a 100 km/h secondo il costruttore ci vogliono 8,9 secondi (9,0 secondi). Anche in questo caso si segnala un importante riduzione dei consumi sulla carta a 4,7 litri per 100 km.

La gamma a benzina sarà composta da tre versioni: le quattro cilindri 118i e 120i, entrambi a iniezione diretta e capaci rispettivamente di 143 e 170 cavalli. Il top di gamma si conferma invece la 130i, sotto il cui cofano pulsa l'esuberante sei cilindri in linea da ben 265 cavalli di potenza.

Abbiamo detto in apertura di articolo che si tratta di un restyling di sostanza, con importanti evoluzioni tecniche, ma questo non significa che in BMW non abbiano pensato ad affinare qualche dettaglio estetico per migliorare il look della vettura. Ridisegnati e caratterizzati da un aspetto più dinamico sono in particolare i gruppi ottici mentre il tradizionale "doppio rene" che contraddistingue la calandra BMW è stato allargato e "sottolineato", più in basso al livello della presa d'aria, con un inserto cromato. Il restyling ha interessato anche gli interni con l'adozione di nuovi vani portaoggetti e di nuovi rivestimenti e colori per plancia e sedili.

La commercializzazione della BMW Serie 1 my2007 inizierà a marzo, subito il dopo il Salone di Ginevra. Il nuovo listino non è stato ancora ufficializzato.

Scheda Versione

Bmw Serie 1 tre porte
Nome
Serie 1 tre porte
Anno
2007 - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
compatte
Carrozzeria
2 volumi
Porte
3 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Alessandro Lago

Tag: Novità , Bmw


Top