dalla Home

Curiosità

pubblicato il 9 luglio 2013

Catheram Seven 620R

La più classica delle spider inglesi ultraleggere ritorna con una versione da 311 CV e prestazioni da supercar

Catheram Seven 620R
Galleria fotografica - Catheram Seven 620RGalleria fotografica - Catheram Seven 620R
  • Catheram Seven 620R - anteprima 1
  • Catheram Seven 620R - anteprima 2
  • Catheram Seven 620R - anteprima 3
  • Catheram Seven 620R - anteprima 4
  • Catheram Seven 620R - anteprima 5
  • Catheram Seven 620R - anteprima 6

La Lotus Seven, la leggerissima due posti voluta nel 1957 dal geniale Colin Chapman e esempio di un modo passionale e molto british di vivere l'automobile sportiva, rivive da anni dopo il passaggio del brevetto originario ad altre case; tra queste, una delle più note e più fedeli all'idea originaria è senz'altro Caterham, che continua a presentare evoluzioni della Seven dai primi anni '70. E' stata ora svelata la Seven 620R, che va a sostituire la precedente top di gamma R500, e che sarà mostrata pubblicamente al Festival of Speed di Goodwood.

Il motore della Seven 620R è un normale 2 litri Ford Duratec di produzione, ma con potenza portata a 311 CV a 7.770 giri/min, e coppia massima di 296 Nm che si esprime molto in alto, a 7.350 giri/min. Grazie anche alla proverbiale leggerezza della carrozzeria essenziale della Seven, il passaggio da 0 a 96 km/h viene coperto in appena 2,79 secondi. Il telaio è in lega metallica, mentre il motore prevede un raffreddamento specifico da gara, con un diverso convogliatore anteriore; la sospensione posteriore è un ponte De Dion, con cerchi in lega da 13" e gomme ZZR marchiate Avon. L'abitacolo essenziale è stato lievemente modificato, rinnovando tutti i comandi, tra cui strumentazione, cambio, volante; anche i sedili sono sportivi, e i pannelli interni sono in fibra di carbonio. Sarà in vendita dalla fine dell'anno, al prezzo di 58.000 euro, ossia 8.700 più della precedente Seven R500.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Curiosità , auto europee


Top