dalla Home

Curiosità

pubblicato il 4 luglio 2013

Nuova Maserati Ghibli: cosa dicono di lei i tedeschi

Dalla Germania, patria delle berline di lusso, arrivano i primi apprezzamenti per la "piccola" del Tridente, provata con il motore Diesel da 275 CV

Nuova Maserati Ghibli: cosa dicono di lei i tedeschi
Galleria fotografica - La nuova Maserati Ghibli e la stampa tedescaGalleria fotografica - La nuova Maserati Ghibli e la stampa tedesca
  • La nuova Maserati Ghibli e la stampa tedesca - anteprima 1
  • La nuova Maserati Ghibli e la stampa tedesca - anteprima 2
  • La nuova Maserati Ghibli e la stampa tedesca - anteprima 3
  • La nuova Maserati Ghibli e la stampa tedesca - anteprima 4
  • La nuova Maserati Ghibli e la stampa tedesca - anteprima 5

L’arrivo sul mercato nel prossimo mese di settembre della nuova Maserati Ghibli segna un punto di svolta per la Casa del Tridente, per la prima impegnata a sfidare la concorrenza tedesca nel prestigioso segmento E premium, quello già occupato da Audi A6, BMW Serie 5 e Mercedes Classe E. La sorellina della Quattroporte utilizza solo motori a 6 e 8 cilindri, con il Diesel che fa per la prima volta la sua comparsa su di una Maserati, e per questo si propone come alternativa italiana al plotone di berline tedesche che può scompigliare gli equilibri del segmento in favore del prodotto “Made in Italy”, tuttora carico di fascino e storia. L’accoglienza della nuova Maserati Ghibli sui mercati stranieri più ricchi (vedi la Germania) è quindi fondamentale, motivo per cui abbiamo deciso di dare un’occhiata a quello che le principali riviste tedesche scrivono dopo averla provata con il motore V6 Diesel da 275 CV.

ABBASSO LA MONOTONIA!
Partendo dal resoconto dello Spiegel Online troviamo subito un bel complimento alla nuova Maserati Ghibli, definita un “volto nuovo nella monotonia delle berline d’affari”. Con i suoi 600 Nm di coppia e il cambio automatico 8 marce ZF che agisce velocemente il comportamento su strada è da “vera Maserati”. Un altra dote apprezzata da Spiegel è l’agilità della nuova Ghibli, oltre al suono del motore a gasolio VM, dotato di Active Sound allo scarico, una “via di mezzo fra un rimorchiatore e un V8 americano”. Per l’inviato di Auto Bild la nuova Maserati Ghibli è invece “entusiasmante e dinamica, ancor più facile della Quattroporte”.

PER DIE WELT E’ VOTATA AD UN “DISCRETO SUCCESSO”
Improntata ad un cauto entusiasmo l’accoglienza riservata da Die Welt alla nuova Maserati Ghibli, che “avrà un effetto positivo sull’immagine del marchio italiano e contribuirà ad accrescerne la clientela”, andando incontro ad un “discreto successo”. Anche per l’importante quotidiano tedesco i pregi principali della nuova berlina del Tridente sono la sportività unita al comfort di viaggio e alle finiture di tipo artigianale, anche se “la scelta dei materiali non è all’altezza delle concorrenti tedesche”. Un altro piccola mancanza della Ghibli sottolineata da Die Welt è il numero ridotto di ausili alla guida, limitati ai soli cruise control e telecamera di retromarcia. La capacità di carico del bagagliaio è invece giudicata “sufficiente”.

NATA VINCENTE
Per il settimanale Stern la nuova Maserati Ghibli è un “vincente nata”, già dotata del motore Diesel che in Europa è una chiave del successo ed offerta ad un prezzo inferiore di 40.000 euro a quello della Quattroporte, con cui condivide molti elementi. Particolarmente apprezzata è la silenziosità del V6 turbodiesel al minimo, cui si contrappone una sonorità decisa ottenibile a richiesta con un semplice pulsante. Gli interni sono “ben fatti, anche se non tutto quel che sembra legno lo è veramente”, con sedili che “potrebbero avere un miglior supporto laterale e un sotto coscia più lungo”. In modalità normale la Ghibli viaggia come una tranquilla berlina a gasolio, ma premendo il pulsante Sport diventa un “predatore della strada”, con una velocità di percorrenza in curva che la pone ad un livello elevato nel segmento. Il portale T-online parla invece di “aria fresca nel segmento business”, con chiaro riferimento al vento africano che dà il suo nome alla Ghibli. Il vento della nuova Quattroporte ha investito la Ghibli e i risultati sono interessanti, con misure ridotte e una qualità generale comparabile nonostante il prezzo inferiore.

Galleria fotografica - Nuova Maserati Ghibli 3.0 V6 dieselGalleria fotografica - Nuova Maserati Ghibli 3.0 V6 diesel
  • Nuova Maserati Ghibli 3.0 V6 diesel - anteprima 1
  • Nuova Maserati Ghibli 3.0 V6 diesel - anteprima 2
  • Nuova Maserati Ghibli 3.0 V6 diesel - anteprima 3
  • Nuova Maserati Ghibli 3.0 V6 diesel - anteprima 4
  • Nuova Maserati Ghibli 3.0 V6 diesel - anteprima 5
  • Nuova Maserati Ghibli 3.0 V6 diesel - anteprima 6
Galleria fotografica - Nuova Maserati Ghibli Galleria fotografica - Nuova Maserati Ghibli
  • Nuova Maserati Ghibli  - anteprima 1
  • Nuova Maserati Ghibli  - anteprima 2
  • Nuova Maserati Ghibli  - anteprima 3
  • Nuova Maserati Ghibli  - anteprima 4
  • Nuova Maserati Ghibli  - anteprima 5
  • Nuova Maserati Ghibli  - anteprima 6

Scheda Versione

Maserati Ghibli
Nome
Ghibli
Anno
2013
Tipo
Premium
Segmento
superiore
Carrozzeria
3 volumi
Porte
4 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Curiosità , Maserati , auto italiane , dall'estero


Listino Maserati Ghibli

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
3.0 V6 DS 250cv automatica posteriore diesel 250 3 5 € 68.803

LISTINO

3.0 V6 DS 275cv automatica posteriore diesel 275 3 5 € 68.803

LISTINO

3.0 V6 BT 330cv automatica posteriore benzina 350 3 5 € 72.084

LISTINO

3.0 V6 BT 410cv S automatica posteriore benzina 410 3 5 € 85.105

LISTINO

3.0 V6 BT 410cv S Q4 automatica 4x4 benzina 410 3 5 € 88.180

LISTINO

 

Top