dalla Home

Curiosità

pubblicato il 3 luglio 2013

Ecco la prima "Papabici" a pedalata assistita!

In occasione della consegna delle chiavi della Papamobile, Papa Francesco ha ricevuto in regalo una smart ebike

Ecco la prima "Papabici" a pedalata assistita!
Galleria fotografica - Papa Francesco riceve in regalo una smart ebikeGalleria fotografica - Papa Francesco riceve in regalo una smart ebike
  • Papa Francesco riceve in regalo una smart ebike - anteprima 1
  • Papa Francesco riceve in regalo una smart ebike - anteprima 2
  • Papa Francesco riceve in regalo una smart ebike - anteprima 3
  • Papa Francesco riceve in regalo una smart ebike - anteprima 4
  • Papa Francesco riceve in regalo una smart ebike - anteprima 5

Nessun costruttore auto fino ad oggi si era permesso di regalare al Papa una bicicletta, ma, forse anche per via del carattere spontaneo e solare di Papa Francesco, in occasione della consegna delle chiavi della "Papamobile", il Presidente di Daimler AG Dieter Zetsche ha regalato al Santo Padre una bicicletta elettrica a pedalata assistita, la smart ebike. Papa Francesco ha ricevuto Dieter Zetsche nella Domus Santa Marta e durante la visita il Presidente di Daimler AG ha illustrato al Santo Padre l’impegno del Gruppo nello sviluppare la mobilità sostenibile del futuro, nel massimo rispetto dell’ambiente e della società, grazie ad importanti investimenti in ricerca e sviluppo che, solo nel 2013 e 2014, saranno di 10,8 miliardi di Euro.

Per questo motivo, è stata simbolicamente regalata al Papa una smart ebike, ovvero una bicicletta dotata di motore elettrico BionX montato nel mozzo della ruota posteriore che entra in funzione quando il conducente agisce sui pedali, regolato da un cambio a tre marce. Per modulare la potenza del motore è stato montato un pulsante sul manubrio, col quale è possibile scegliere il livello di forza necessaria da 1 a 4, per una velocità di punta pari a 25 km/h. Mercedes-Benz dal 1930 con la Nurburg 460 pullman limousine consegnata a Papa Pio XI, segue gli spostamenti del Santo Padre nei viaggi apostolici. Il nome “Papamobile” è stato usato per la prima volta nel 1980 in riferimento alla Classe G che Giovanni Paolo II ha utilizzato per le celebrazioni in Piazza San Pietro. La nuova “Papamobile” è una Mercedes Classe M serie W166 che già era stata data in dotazione a Papa Benedetto XVI.

Galleria fotografica - Mercedes Classe M "Papamobile" Galleria fotografica - Mercedes Classe M "Papamobile"
  • Mercedes Classe M \
  • Mercedes Classe M \
  • Mercedes Classe M \
  • Mercedes Classe M \
  • Mercedes Classe M \
  • Mercedes Classe M \

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Mercedes-Benz , auto europee , serie speciali


Top