dalla Home

Home » Argomenti » Assicurazioni

pubblicato il 28 giugno 2013

Indagine ACI: 4 milioni di veicoli senza assicurazione costano 2 miliardi di euro

Nuova sinergia IVASS-Antitrust e un progetto di legge ACI che permetterebbe un risparmio del 40% sulla rc-auto

Indagine ACI: 4 milioni di veicoli senza assicurazione costano 2 miliardi di euro

4 milioni: si tratta della stima dei veicoli che stanno circolando in questo momento in Italia senza assicurazione. In pratica, 1 automobile su 8, con la tendenza alla crescita. Questo significa un costo per le compagnie pari a 2 miliardi di euro, e anche un conseguente aggravio di spesa per gli automobilisti che regolarmente pagano il premio, fino al punto che le tariffe rc-auto italiane sono eccessivamente alte e inadeguate, come confermato dalla relazione annuale dell'IVASS -Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni.

Per far fronte al problema, è stata di recente dichiarata un'iniziativa comune tra IVASS e Antitrust, che secondo il presidente dell’Automobile Club d’Italia, Angelo Sticchi Damiani, "è un passo concreto nel contrasto degli illeciti". ACI ha anche presentato al Governo e al Parlamento un progetto di legge con l'obiettivo di ridurre il prezzo della rc-auto fino al 40%: siamo infatti al punto che la prima voce di spesa fissa per gli automobilisti è l'assicurazione, pari a 740 euro di media, e che incide per il 21% sul totale di 3.500 euro di costi di gestione media annua. Con una difficoltà in più: si può risparmiare in carburante circolando meno o adottando uno stile di guida più attento, ma la rc-auto si paga in ogni caso.

Scopri tutto sulle assicurazioni.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Attualità , assicurazioni


Top