dalla Home

Novità

pubblicato il 9 gennaio 2007

BMW Serie 5 2007

BMW Serie 5 2007
Galleria fotografica - BMW Serie 5 2007Galleria fotografica - BMW Serie 5 2007
  • BMW Serie 5 2007 - anteprima 1
  • BMW Serie 5 2007 - anteprima 2
  • BMW Serie 5 2007 - anteprima 3
  • BMW Serie 5 2007 - anteprima 4
  • BMW Serie 5 2007 - anteprima 5
  • BMW Serie 5 2007 - anteprima 6

Al prossimo Salone di Ginevra, BMW presenterà la gamma aggiornata della Serie 5, ovvero il tradizionale restyling di metà carriera che interessa tutti modelli della Casa bavarese. Tante piccole migliorie per tenere fresca e al passo coi tempi una delle berline di prestigio più apprezzate di questi ultimi anni.

A livello stilistico non cambia molto ed evidentemente una questione di dettagli: dalla nuova gamma di cerchi in lega, alla presa d'aria anteriore con listello cromato, ai nuovi fanali i cui indicatori di direzione posteriori sono a LED.
Dentro si annunciano nuovi materiali e rivestimenti nonché un miglioramento generale della strumentazione, e in particolare del sistema i-Drive.

E poi c'è il capitolo motori che vede un potenziamento della 535d a 286 cavalli (come sulle recenti X3 3.0sd e sulla 335d), del 525d a 200 cavalli e del 520d a ben 177 cavalli. Naturalmente crescono anche i benzina a 4 e 6 cilindri: l'entry level 520i avrà 163 cavalli, ci sarà di nuovo la 523i capace di 190 cavalli mentre la 530i passa a 272 cavalli. Sul sito ufficiale BMW, su cui sono state anticipate queste informazioni, non si parla della 535i mentre come versioni top di gamma sono confermate la 540i e la 550i, rispettivamente da 306 e 367 cavalli.

E concludiamo con il comparto Motorsport. Questo restyling intessa infatti anche la M5 per la quale non si segnalano particoli upgrade tecnici bensì un'inedita variante di carrozzeria: la M5 Touring! Avete letto bene, la M5 sarà disponibile anche in versione familiare spinta dall'incredibile V10 5.0 litri da 507 cavalli, 520 Nm di coppia per 500/1650 litri di bagagliaio. Calano leggermente le prestazioni a livello di accelerazione: da 0 a 100 km/h BMW dichiara 4,8 secondi anziché 4,7. Ma siamo certi che nessuno si offenderà per questo...

Scegli Versione

Autore: Alessandro Lago

Tag: Novità , Bmw


Top