dalla Home

Novità

pubblicato il 19 giugno 2013

Aston Martin Vanquish Volante Convertible

A fine anno debutterà la versione a cielo aperto della Vanquish, tutta in fibra di carbonio, da oltre 250.000 euro

Aston Martin Vanquish Volante Convertible
Galleria fotografica - Aston Martin Vanquish VolanteGalleria fotografica - Aston Martin Vanquish Volante
  • Aston Martin Vanquish Volante - anteprima 1
  • Aston Martin Vanquish Volante - anteprima 2
  • Aston Martin Vanquish Volante - anteprima 3
  • Aston Martin Vanquish Volante - anteprima 4
  • Aston Martin Vanquish Volante - anteprima 5
  • Aston Martin Vanquish Volante - anteprima 6

Aston Martin svela le prime immagini e informazioni sulla Vanquish Volante, la versione cabriolet della coupé Vanquish, al vertice della gamma, che sarà messa in vendita a partire da fine 2013. La carrozzeria leggera è realizzata interamente in fibra di carbonio: questo permette di modellare più liberamente le forme, e garantire robustezza strutturale a fronte di un peso limitato in rapporto alle dimensioni, per un totale di 1.844 kg e con soli 9 kg in più rispetto alla coupé. Come si addice ad una cabrio tradizionale, e per ridurre ulteriormente il peso, la capotte è in tela, e può richiudersi automaticamente in 14 secondi. Per il resto, carrozzeria e interni, con abitacolo 2+2, riprendono quelli della Vanquish coupé. Il bagagliaio risulta piuttosto spazioso, con misura di 279 litri, anche a tetto aperto.

Il motore della Aston Martin Vanquish Volante rimane il V12 di 6 litri con potenza di 573 CV 6.750 giri/min e 620 Nm di coppia massima a 5.500 giri/min; la trazione è posteriore, con distribuzione dei pesi 51:49, e il cambio è l'automatico Touchtronic 2 a sei rapporti. La velocità massima è pari a 294 km/h, con scatto da 0 a 100 km/h in circa 4,1 secondi. Tra e altre particolarità, i freni carboceramici Brembo, con dischi anteriori da 398 mm e posteriori da 360 mm. La Aston Martin Vanquish Volante verrà proposta con prezzi a partire da 264.995 euro in Germania; le vendite inizieranno a partire dalla fine dell'anno, iniziando dal Regno Unito e dal resto d'Europa per poi raggiungere i principali mercati internazionali.

Scegli Versione

Autore: Sergio Chierici

Tag: Novità , Aston Martin , auto inglesi


Top