dalla Home

Novità

pubblicato il 8 gennaio 2007

BMW nel 2006, è ancora record!

BMW nel 2006, è ancora record!

Il Gruppo BMW ha avuto di che brindare a conclusione del 2006. Oltre all'arrivo del nuovo anno, il Costruttore bavarese festeggia infatti l'ennesimo record commerciale che ha visto aumentare le vendite di auto del 3,5 %: nel mondo sono state consegnate 1.373.926 vetture ai clienti contro le 1.327.992 del 2005.

Le vendite del marchio BMW hanno raggiunto quota 1.185.049 unità, superando del 5,2% il dato dell'anno precedente (1.126.768). Sono invece calate del 6.2% le vendite del marchio MINI (188.072 unità contro le 200.428 del 2005), ma si tratta di un flessione fisiologica determinata dalla ristrutturazione dello stabilimento di Oxford dove è iniziata la produzione della nuova MINI.
In crescita è anche Rolls-Royce Motor Cars che ha venduto 805 Phantom, l'1,1% in più (796 nel 2005), confermando un trend dal 2003 (anno di acquisizione del celebre marchio inglese) è in costante crescita.

"Questi risultati straordinari - ha dichiarato il Dr Norbert Reithofer, Presidente del Consiglio di Amministrazione di BMW AG - stanno a significare che ciascuno dei tre marchi del Gruppo - BMW, MINI e Rolls-Royce - è leader nel proprio segmento di mercato". Il Dr Reithofer si è dichiarato anche ottimista per le prospettive future del Gruppo: "Vogliamo continuare la nostra storia di successo anche nel 2007. Questo significa che intendiamo raggiungere nuovi record di vendita per ciascun brand".

La Serie 3 resta il modello più venduto all'interno della gamma BMW, nelle sue 4 varianti, berlina, touring, coupé e cabriolet. Nel 2006 le vendite della Serie 3 sono cresciute del 17,1% a 508.498 unità (434.342 nel 2005). Questo significa che la Serie 3 rappresenta il 43% delle vendite complessive del marchio BMW. Al secondo posto, in termini di volumi, troviamo la Serie 5 con un totale di 232.162 automobili, +1,7% rispetto al 2005 quando furono vendute 228.389 unità. La Serie 1 occupa la terza posizione con 151.914 unità, in aumento dell'1,6% rispetto alle 149.493 del 2005, seguita dalla X3 con 113.997 unità (+3% rispetto alle 110.719 del 2005). A causa della fine del ciclo di vita della prima generazione, le vendite della X5 sono scese del 25,8% nel 2006 a 75.356 unità (101.537 nel 2005).

La BMW Serie 7 ha confermato ancora una volta la sua posizione di forza nel segmento delle ammiraglie con 50.199 vetture vendute (+0,3% rispetto alle 50.062 del 2005). Con 30.974 vetture vendute, la Z4 ha superato del 7,3% il dato dell'anno precedente (28.874). La Serie 6 ha raggiunto invece le 21.942 unità (in calo del 6% rispetto alle 23.340 del 2005).

Per quanto riguarda il nostro mercato, BMW Group Italia ha registrato per il nono anno di fila infatti un incremento delle vendite. Alla fine dei 12 mesi, sono state consegnate 94.140 vetture dei marchi BMW e MINI con un incremento dell'1,4% rispetto al 2005. In particolare il marchio BMW con 75.070 vetture vendute ha fatto segnare un incremento del 6%.

Autore: Redazione

Tag: Novità , Bmw


Top