dalla Home

Curiosità

pubblicato il 19 giugno 2013

Korres Project 4: la supercar da sterrato made in Grecia

505 cavalli e assetto regolabile di quasi mezzo metro per affrontare anche i terreni più difficili

Korres Project 4: la supercar da sterrato made in Grecia
Galleria fotografica - Korres Project 4Galleria fotografica - Korres Project 4
  • Korres Project 4 - anteprima 1
  • Korres Project 4 - anteprima 2
  • Korres Project 4 - anteprima 3
  • Korres Project 4 - anteprima 4
  • Korres Project 4 - anteprima 5
  • Korres Project 4 - anteprima 6

La Grecia sta passando da ormai qualche anno uno dei periodi più bui della sua storia. Ma ciò non ha scoraggiato l’architetto Dimitris Korres che ha progettato una piccola auto per divertirsi su strada e non solo, che si chiamerà Korres Project 4. L’unica motorizzazione che sarà disponibile per questo modello è il potente 7.0 litri LS7 aspirato che in origine equipaggiava la famosa Chevrolet Corvette Z06: parliamo di un propulsore in grado di erogare 505 cavalli che riescono a spingere il mezzo fino a 300 Km/h. Non solo un’auto da corsa, ma anche scattante e divertente grazie ad uno 0-100 coperto in soli 3.8 secondi. Per quanto riguarda la trazione la scelta è ricaduta su di una motricità 4X4 che distribuisce la coppia nelle percentuale 33:67 (anteriore/posteriore) con possibilità d’intervento grazie ai 3 differenziali con blocco centrale. In opzione è possibile richiedere al momento dell’ordine che la trazione sia completamente al posteriore.

DA PISTA E DA STERRATO
Il più grande svantaggio delle supercar, subito dopo la capacità di carico quasi nulla, è l’impossibilità di utilizzare l’auto in condizioni dove il manto stradale non sia quasi perfetto. Già in città, infatti, molti dei bolidi in commercio soffrono per l’assetto ribassato al massimo. La vera particolarità della Korres Project 4 è proprio quella di poter contare su un assetto regolabile che può variare l’altezza da terra di circa 400 millimetri: quasi mezzo metro di differenza che si traduce in grande versatilità del mezzo, velocissimo su strada e divertente anche sullo sterrato. Non è difficile immaginare quanto piacere è in grado di creare un 7000cc da oltre 500 cavalli nell’utilizzo su una strada chiusa di montagna, o su una spiaggia privata al mare....situazione che diviene meno piacevole quando spuntano ciotti e massi. Ma l’ingegnere promette che le sospensioni rivoluzionarie di cui dispone il mezzo permettono di assorbire eventuali urti e non accusare particolari “botte” all'interno della cabina.

DESTINATA SOLO AD ALCUNI MERCATI
Korres Project 4 sarà disponibile dal 2014 soltanto per alcuni mercati: si partirà dal Nord America e anche dal Medio Oriente, ma non si esclude che il progetto possa espandersi ed arrivare ad una produzione in scala. Per ora, infatti, è stato reso noto dallo stesso Dimitris Korres che la tiratura iniziale non supererà le 50 autovetture.

Autore: Davide Lonardi

Tag: Curiosità , tuning , dall'estero


Top