dalla Home

Novità

pubblicato il 14 giugno 2013

Alfa Romeo MiTo MY 2014

Fra le novità c’è la mascherina con cornice cromata in stile Giulietta, il motore 0.9 Turbo TwinAir da 105 CV e il nuovo sistema multimediale Uconnect

Alfa Romeo MiTo MY 2014
Galleria fotografica - Alfa Romeo MiTo MY 2014Galleria fotografica - Alfa Romeo MiTo MY 2014
  • Alfa Romeo MiTo MY 2014 - anteprima 1
  • Alfa Romeo MiTo MY 2014 - anteprima 2
  • Alfa Romeo MiTo MY 2014 - anteprima 3
  • Alfa Romeo MiTo MY 2014 - anteprima 4
  • Alfa Romeo MiTo MY 2014 - anteprima 5
  • Alfa Romeo MiTo MY 2014 - anteprima 6

L’Alfa Romeo MiTo MY 2014 si presenta nelle concessionarie italiane nel week-end del 22-23 giugno 2013 con una serie di aggiornamenti che ne arricchiscono le dotazioni, razionalizzano la gamma e propongono alcune novità a livello estetico. Il listino dell’Alfa Romeo MiTo MY 2014 si articola sui 5 allestimenti Impression, Progression, Distinctive, Superbike e Quadrifoglio Verde e parte dai 14.800 euro della Impression 1.4 70 CV per arrivare fino ai 22.250 euro della Quadrifoglio Verde 1.4 Multiair Turbobenzina da 170 CV. La novità più interessante sul fronte dei motori è l’arrivo del 0.9 Turbo TwinAir da 105 CV che prende il posto del precedente 1.4 MultiAir di pari potenza e del TwinAir 85 CV, mentre a livello di infotainmente si segnala l’introduzione del sistema Uconnect con touchscreen a colori da 5’’ e navigatore.

FACCIA DA GIULIETTA
Da fuori l’Alfa Romeo MiTo MY 2014 si riconosce per la nuova calandra anteriore con cornice cromata, simile a quella della Giulietta. Un’altra differenza rispetto ai modelli precedenti è nella finitura brunita dei gruppi ottici anteriori, estesa a tutta la gamma e abbinabile al nuovo colore Grigio Antracite. Per l’allestimento Superbike resta invece la possibilità di verniciare tetto e calotte degli specchietti in colore a contrasto con le 10 tinte di carrozzeria disponibili. L’abitacolo dell’Alfa Romeo MiTo MY 2014 vanta finiture e sellerie inedite, fra cui i nuovi tessuti Evoluzione in Nero/Titanio e Nero/Rosso per l’allestimento Distinctive e il tessuto Heritage Nero con logo Alfa Romeo elettrosaldato sulla Quadrifoglio Verde. Anche la plancia gode di alcuni aggiornamenti, con la MiTo Impression e Progression con finitura Street nera e la Distinctive che può essere dotata di plancia Evoluzione sfumata in nero-grigio o nero-rosso. I cerchi in lega Silver Style da 15” vanno per la prima volta ed equipaggiare la MiTo Impression.

ARRIVA IL 0.9 TURBO TWINAIR DA 105 CV
L’Alfa Romeo MiTo MY 2014 con il nuovo motore 0.9 Turbo TwinAir da 105 CV è dotata di cambio manuale 6 marce e con selettore DNA in posizione Dynamic arriva a sviluppare la sua potenza massima di 105 CV a 5.500 giri/min e 145 Nm a 2.000 giri/min. Spostando il selettore su Natural i due valori scendono rispettivamente a 105 CV a 5.750 giri/min e 120 Nm a 1.750 giri/min. L’accelerazione da 0 a 100 km/h della MiTo con il TwinAir di seconda generazione (Euro 6) è pari a 11,4 secondi, mantenendo un consumo combinato di 4,2 l/100 km (99 g/km di CO2). La gamma propulsori a gasolio dell’Alfa Romeo MiTo MY 2014 include invece il 1.3 JTDM da 85 CV che sale di omologazione a Euro 5+ (guidabile dai neopatentati) e il 1.6 JTDM da 120 CV. L’offerta a benzina continua invece con il 1.4 da 70 CV o 78 CV (entrambi per neopatentati), il 1.4 MultiAir Turbobenzina da 135 CV che può montare il cambio manuale o automatico "Alfa TCT" e il 1.4 MultiAir Turbobenzina da 170 CV. Si conferma anche la versione a gas, con la MiTo 1.4 GPL Turbo 120 CV.

UCONNECT RINNOVATO
Il citato sistema multimediale Uconnect dell’Alfa Romeo MiTo MY 2014 è composto da schermo touchscreen a colori da 5’’ con sistema di navigazione sviluppato con TomTom. Il nuovo dispositivo dà accesso ai file musicali, alla connessione con gli smartphone e i collegamenti USB, Aux e Bluetooth. Non mancano poi la lettura degli SMS ricevuti tramite la tecnologia text-to-speech e la riproduzione in Audio Streaming della musica contenuta sullo smartphone. Gli allestimenti Distinctive e Superbike della MiTo MY 2014 hanno invece a disposizione ben 5 Pack di personalizzazione che con prezzi compresi fra i 450 e i 2.250 euro vanno ad aggiungere equipaggiamenti interessanti che vanno dagli specchietti richiudibili elettricamente al climatizzatore automatico bizona, ai cerchi in lega da 17” e ai rivestimenti sedile in pelle Frau.

SI PARTE DAI 14.800 EURO DELLA 1.4 70 CV IMPRESSION
I prezzi dell’Alfa Romeo MiTo MY 2014 partono dai 14.800 euro della 1.4 70 CV Impression per salire ai 16.350 euro della 1.4 78 CV Progression. La nuovissima MiTo 0.9 Turbo TwinAir 105 CV Progression costa invece 17.850 euro, mentre la 1.4 Multiair Turbobenzina 135 CV parte dai 20.150 euro della Distinctive; quest’ultima può anche avere il cambio doppia frizione TCT per un sovrapprezzo di 1.500 euro. Il top di gamma, la MiTo 1.4 Multiair Turbobenzina 170 CV Quadrifoglio Verde costa invece 22.250 euro e la 1.4 GPL Turbo 120 CV ha come prezzo base i 20.350 euro della Progression. Relativamente alle due versioni Diesel c’è un listino base di 17.550 euro per la 1.3 JTDM 85 CV Impression e di 21.650 euro per la 1.6 JTDM 120 CV Distinctive.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Novità , Alfa Romeo , auto italiane , nuovi motori


Top