dalla Home

Curiosità

pubblicato il 10 giugno 2013

Toyota Auris Touring Sports, al via la produzione

Uscita dallo stabilimento di Burnaston, nel Regno Unito, la prima Auris station wagon è l'unica ibrida della categoria

Toyota Auris Touring Sports, al via la produzione
Galleria fotografica - Toyota Auris Touring SportsGalleria fotografica - Toyota Auris Touring Sports
  • Toyota Auris Touring Sports - anteprima 1
  • Toyota Auris Touring Sports - anteprima 2
  • Toyota Auris Touring Sports - anteprima 3
  • Toyota Auris Touring Sports - anteprima 4
  • Toyota Auris Touring Sports - anteprima 5
  • Toyota Auris Touring Sports - anteprima 6

Se in un primo momento si prevedeva un successo delle auto totalmente elettriche a breve termine, ora alcune case puntano invece sull'ibrido, che per costi complessivi, modalità di gestione e praticità d'uso, può essere una scelta più attuale e immediata per realizzare veicoli più “ecologici”. Lo dimostra il buon successo di vendite internazionale dei veicoli ibridi, e anche la scelta da parte di Toyota, che dell'ibrido è caposcuola, di puntare ancora di più su questa tecnologia, che costituisce il 20% delle sue vendite totali in Europa. Alle ibride Toyota si aggiunge ora la Auris Touring Sport, di cui la casa ha annunciato l'inizio ufficiale della produzione. La Auris Touring Sport viene prodotta soltanto presso lo stabilimento di Burnaston, nel Regno Unito e l'uscita del primo esemplare dalla catena di montaggio è avvenuta alla presenza di Didier Leroy, Presidente e CEO di Toyota Motor Europe, e di Patrick McLoughlin, parlamentare e segretario di Stato britannico per i trasporti.

Un investimento importante che può garantire, in tempi di crisi, la creazione o il consolidamento di posti di lavoro (oltre 3.800 i dipendenti Toyota dal suo arrivo nel Regno Unito), per un modello che la casa ritiene strategico in Europa: la Auris Touring Sport, infatti, aumenta il numero di versioni ibride Toyota sul mercato europeo, proponendosi come unica station wagon compatta in Europa disponibile con motorizzazione full hybrid: il sistema Hybrid Synergy Drive con il 1.8 VVT-i e il motore elettrico per un totale di 136 CV sarà proposto, a seconda dei mercati, insieme ai benzina 1.3 Dual VVT-i e 1.6 Valvematic, a ai diesel D-4D 1.4, D-4D 2.0. La nuova Auris Touring Sport è pensata solo per il mercato europeo, e sarà in vendita a partire da luglio in alcuni mercati, tra cui Regno Unito, Germania e Spagna, affiancando nuova Auris e nuova Verso nell'ambito del segmento C; per la gamma Auris Toyota prevede una preferenza del 45% del sistema ibrido rispetto agli altri motori, percentuale probabilmente ancora superiore nel mercato italiano, nel quale si punta molto sulla diffusione di questa tecnologia.

Scegli Versione

Autore: Sergio Chierici

Tag: Curiosità , Toyota , auto giapponesi , produzione , auto ibride , dall'estero


Top