dalla Home

Novità

pubblicato il 5 giugno 2013

Nuova Skoda Octavia RS

Con 220 CV e 248 km/h è la cèca più veloce di sempre. Disponibile anche Wagon e con motore 2.0 TDI da 184 CV

Nuova Skoda Octavia RS
Galleria fotografica - Nuova Skoda Octavia Wagon RSGalleria fotografica - Nuova Skoda Octavia Wagon RS
  • Nuova Skoda Octavia Wagon RS - anteprima 1
  • Nuova Skoda Octavia Wagon RS - anteprima 2
  • Nuova Skoda Octavia Wagon RS - anteprima 3
  • Nuova Skoda Octavia Wagon RS - anteprima 4
  • Nuova Skoda Octavia Wagon RS - anteprima 5
  • Nuova Skoda Octavia Wagon RS - anteprima 6

La nuova Skoda Octavia RS si presenta come la più potente e veloce vettura stradale nella storia della Casa cèca, proponendosi già dal lancio con un poker di offerte. Disponibile sia con carrozzeria berlina che familiare, la nuova Skoda Octavia RS può infatti essere spinta sia dal motore 2.0 TSI da 220 CV che dal turbodiesel 2.0 TDI con 184 CV. Con il motore a benzina la nuova Skoda Octavia RS è in grado di raggiungere i 248 km/h e di accelerare da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi. L’adozione dello start/stop e del recupero energia in frenata permette alla nuova Skoda Octavia RS di consumare il 19% in meno della serie precedente. La commercializzazione della nuova Skoda Octavia RS partirà in tutta Europa nel prossimo mese di luglio.

ASSETTO RIBASSATO E “SCARPE GROSSE”
L’immagine sportiva della nuova Skoda Octavia RS viene dichiarata già dal frontale, che oltre a proporre il logo RS ha un paraurti di forma specifica, fari bi-xeno con luci diurne a LED e le prese d’aria inferiori con griglie a nido d’ape. La vista laterale della nuova Skoda Octavia RS mostra un abbassamento dell’assetto di 12 mm rispetto alla nuova Octavia (13 mm la Wagon), cerchi in lega da 17, 18 o 19 pollici con finitura argento, antracite o nero che nascondono pinze freno rosse. In coda c’è un diffusore nero che ospita due terminali di scarico trapezoidali cromati, i gruppi ottici con luci a LED e un alettone posteriore che a seconda delle carrozzerie è ospitato sul cofano bagagli o sul portellone.

DETTAGLI SPORTIVI ANCHE DENTRO
L’abitacolo della nuova Skoda Octavia RS è caratterizzato dalla colorazione nera, dai sedili sportivi RS per i posti anteriori e dal volante a tre razze rivestito in pelle traforata. In pelle è anche il rivestimento del pomello cambio e della leva del freno a mano, mentre i batti tacco e la pedaliera sono in alluminio. Il logo RS è presente in vari punti dell’abitacolo. Come da tradizione la nuova Skoda Octavia RS non è solo sportività, ma anche spazio abitabile e di carico; ne sono dimostrazione la lunghezza totale interna di 1.782 mm e i 980 mm a disposizione in altezza per i passeggeri posteriori, mentre il volume del bagagliaio va dai 590 litri della Octavia RS ai 610 litri della Octavia Wagon RS. Oltre a numerosi vani porta oggetti e scomparti di carico la nuova Skoda RS vanta anche il doppio fondo nel bagagliaio e gli schienali posteriori abbattibili in proporzione 60:40.

BENZINA O DIESEL, FINO A 248 KM/H
La versione più potente della nuova Skoda RS (berlina e Wagon) monta il 4 cilindri turbo di due litri già utilizzato da altre vetture del Gruppo Volkswagen (vedi la Golf GTI), quel 2.0 TSI che sviluppa 220 CV e che in abbinamento al cambio manuale 6 marce la spinge fino ai 248 km/h, arrivando a 100 km/h da fermo in 6,8 secondi. In opzione è possibile avere il cambio DSG 6 marce a doppia frizione. La stessa scelta di trasmissioni è disponibile anche sulla nuova Skoda Octavia RS 2.0 TDI, che con il diesel common rail di 2 litri e 184 CV arriva a 232 km/h e scatta da 0 a 100 in 8,1 secondi. Oltre all’assetto ribassato la ricetta RS applicata alla Octavia prevede l’adozione di sospensioni sportive, differenziale autobloccante elettronico XDS e servosterzo elettromeccanico progressivo.

PERSONALIZZABILE A PIACERE
Fra le dotazioni di sicurezza della nuova Skoda RS si segnalano il Front Assistant per la frenata d’emergenza in città, il Lane Assistant, il Multi-Collision Braking e il rilevatore di stanchezza del guidatore (Driver Activity Assistant). Non manacano neppure, su richiesta, il cruise control adattivo, il Light Assistant che regola automaticamente i fari abbaglianti, il sistema di parcheggio automatico e il riconoscimento della segnaletica stradale. La lista degli altri optional disponibili sulla nuova Skoda RS include anche il sistema di apertura e avviamento senza chiave, tetto panoramico elettrico e una scelta di impianti audio che arrivano ad offrire nel top di gamma un touch screen da 8 pollici e il CANTON Sound System per il massimo piacere di ascolto. La nuova Skoda RS farà il suo debutto in anteprima mondiale al Goodwood Festival of Speed, il 10 luglio 2013.

Galleria fotografica - Nuova Skoda Octavia RSGalleria fotografica - Nuova Skoda Octavia RS
  • Nuova Skoda Octavia RS - anteprima 1
  • Nuova Skoda Octavia RS - anteprima 2
  • Nuova Skoda Octavia RS - anteprima 3
  • Nuova Skoda Octavia RS - anteprima 4
  • Nuova Skoda Octavia RS - anteprima 5
  • Nuova Skoda Octavia RS - anteprima 6

Scegli Versione

Autore:

Tag: Novità , Skoda , auto europee


Top